Infocamere pubblica il Bilancio di sostenibilità: nel 2023 distribuiti 122 milioni

di Matteo Scolari
La società consortile di informatica delle Camere di Commercio Italiane, presieduta da Lorenzo Tagliavanti, da sei anni adotta volontariamente questo strumento per rendicontare le proprie azioni a favore dell'ambiente, dell'economia e della società.

È stato presentato all’Assemblea di InfoCamere il Bilancio di Sostenibilità 2023, confermando l’impegno dell’azienda nel promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso l’innovazione tecnologica e la collaborazione con i propri stakeholder. Da sei anni, InfoCamere adotta volontariamente questo strumento per rendicontare le proprie azioni a favore dell’ambiente, dell’economia e della società.

Il Presidente di InfoCamere, Lorenzo Tagliavanti, ha sottolineato come le iniziative del 2023 abbiano generato significative ricadute positive sull’ecosistema in cui opera l’azienda. «Le nostre azioni, unite a quelle dei nostri stakeholder, anche nel 2023 hanno generato ricadute positive sull’ecosistema nel quale operiamo. Al 31 dicembre 2023 il Gruppo ha distribuito un valore economico di circa 122 milioni di Euro rafforzando le iniziative e i programmi di sostenibilità a beneficio del capitale umano e dell’ambiente in risposta alle esigenze di imprese, cittadini, Pubblica Amministrazione oltre che del Sistema Camerale. I risultati raggiunti – ha aggiunto Tagliavanti – ci motivano a continuare nel nostro impegno per lo sviluppo sostenibile; questa energia positiva ha animato e animerà le iniziative del Gruppo per contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030».

Il presidente Tagliavanti.
Il presidente Lorenzo Tagliavanti.

Risultati e traguardi del 2023

InfoCamere ha registrato notevoli risultati nel 2023, tra cui la produzione di circa 175.940 kWh di energia per autoconsumo, che ha permesso di ridurre le emissioni di CO2 di 80.000 kg. Questo traguardo sottolinea l’impegno dell’azienda verso la riduzione dell’impatto ambientale.

Inoltre, InfoCamere ha ottenuto la certificazione UNI/PdR 125:2022 sulla Parità di Genere e ha rinnovato la certificazione ISO 14001, confermando il proprio impegno verso pratiche aziendali sostenibili. L’azienda è stata inoltre riconosciuta nelle classifiche dei principali premi di sostenibilità, elaborati da Statista per il Sole 24 Ore, come “Leader della sostenibilità 2023” e “Le 100 aziende più sostenibili”.

Un impegno continuo per il futuro

I risultati raggiunti da InfoCamere nel 2023 dimostrano l’efficacia delle politiche di sostenibilità dell’azienda e la sua capacità di generare valore economico e ambientale. L’azienda continuerà a perseguire gli obiettivi dell’Agenda 2030, rafforzando il proprio impegno per lo sviluppo sostenibile e promuovendo iniziative che rispondano alle esigenze di tutti i suoi stakeholder.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!