Alla veronese Stefania Tessari il Premio Lifebility for Humanities 2024

di Matteo Scolari
Laureata in Economics all'Università i Verona, Tessari ha ottenuto il riconoscimento per il suo eccezionale contributo nel campo delle scienze umane.

Stefania Tessari, laureata dell’Università di Verona, è stata annunciata come vincitrice del prestigioso premio Lifebility for Humanities 2024, concorso presentato durante il convegno “Economia, Etica e Sostenibilità”, organizzato il 22 novembre 2023 da ALVEC – Associazione Laureati Veronesi in Economia e Commercio.

Stefania, laureata in Economia e Commercio nel 2015 e con una laurea magistrale in Economics nel 2017, ha ottenuto il riconoscimento per il suo eccezionale contributo nel campo delle scienze umane. Il premio consiste in 1.500 euro, un viaggio a New York nel marzo 2025 per visitare l’ONU insieme ai LIONS, e un viaggio studio a Bruxelles dal 23 al 26 giugno di quest’anno per approfondire la conoscenza della Comunità Europea.

Tra i finalisti del concorso, si è distinto anche un altro veronese, Jacopo Poiana, che ha partecipato con un progetto significativo.

Il Lifebility Award è noto per premiare idee innovative e sostenibili che mirano a migliorare la qualità della vita attraverso la tecnologia e l’etica. L’edizione di quest’anno ha visto una partecipazione significativa, confermando l’importanza e l’impatto del premio nel panorama accademico e professionale​​.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!