G7, oggi il tavolo prosegue a Trento

di Redazione
I capi delegazione questa mattina si sono spostati a Trento coordinati non più dal ministro Adolfo Urso ma dal sottosegretario di Stato per l'Innovazione Tecnologica, il Senatore Alessio Butti. 

Prosegue il vertice dell’industria e della tecnologia, dopo la giornata di ieri a Verona. I capi delegazione, infatti, questa mattina si sono spostati a Trento coordinati non più dal ministro Adolfo Urso ma dal sottosegretario di Stato per l’Innovazione Tecnologica, il Senatore Alessio Butti

La Presidenza Italiana, sotto la guida del Dipartimento per la trasformazione digitale, intende promuovere lo sviluppo e l’uso sicuro e affidabile dei sistemi di intelligenza artificiale (IA), con un focus particolare dell’utilizzo della IA sul settore pubblico. La Presidenza si propone inoltre di sviluppare un Compendio incentrato sulla fornitura e sull’accesso a servizi pubblici digitali efficienti, inclusivi e sicuri, in linea con i valori condivisi del G7.

Lo sviluppo e l’uso sicuro e affidabile dei sistemi di IA nel settore pubblico

L’IA rappresenta uno dei campi di innovazione più affascinanti e promettenti, con il potenziale di migliorare in modo significativo le nostre vite. Lo sviluppo e l’uso dei sistemi di IA non può prescindere da considerazioni etiche e dal rispetto dei valori democratici dei paesi del G7, dalla protezione dei diritti umani e delle libertà fondamentali. La Presidenza italiana intende dare concretezza alla discussione con la realizzazione di un Toolkit per lo sviluppo e l’uso etico di applicazione di IA nel settore pubblico.

La Presidenza italiana si avvarrà inoltre dei risultati della Presidenza giapponese del G7 e integrerà i progressi del Processo di Hiroshima sull’Intelligenza Artificiale (HAIP) per sviluppare, insieme alle parti interessate, meccanismi appropriati per il monitoraggio volontario dell’adozione del “Codice di Condotta Internazionale per le Organizzazioni che Sviluppano Sistemi di IA Avanzati.”

Sistemi Pubblici Digitali

Un’infrastruttura pubblica digitale robusta facilita un accesso facile, intuitivo e sicuro ai servizi pubblici essenziali, garantisce la resilienza dei Paesi e promuove l’inclusione sociale. La Presidenza svilupperà un Compendio sui Sistemi Pubblici Digitali adottati dai membri del G7, condividendo buone pratiche ed esempi di successo.

Il 15 marzo, al termine dell’Incontro Ministeriale a Trento, i membri del G7 adotteranno la Dichiarazione dei Ministri dell’Industria, della Tecnologia e del Digitale.

Il G7

Il Gruppo dei Sette (G7) è un forum informale che riunisce Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Al Gruppo partecipa anche l’Unione Europea, rappresentata ai vertici dal Presidente del Consiglio europeo e dal Presidente della Commissione europea.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

Condividi ora!