Al JOB&Orienta le storie di successo di ITS Veneto

di admin
Cresce il successo degli Istituti tecnologici superiori: oltre il 92% dei diplomati della Regione risulta occupato.

C’è Francesco Zeitler, che ha frequentato l’Its Academy Turismo Veneto e subito dopo il diploma di tecnico superiore è stato assunto al Quellenhof Luxury Resort di Lazise (Verona). Dal 2020 presidente del Comitato giovani albergatori Federalberghi Garda Veneto e attualmente direttore dell’albergo di famiglia, punta a un’evoluzione radicale dell’attività mirata a combinare l’esperienza e la tradizione a un nuovo format che possa aumentarne il valore. Poi c’è Ilaria Lazzarotto, studentessa lavoratrice dell’Its Academy Agroalimentare Veneto che è agribusiness manager per le produzioni locali. Durante il primo anno ha svolto il tirocinio presso Agridinamica srl di Nove (Vicenza), realtà di consulenza in campo agronomico che ha poi deciso di investire su di lei facendola approdare nel comparto “Ricerca e Sviluppo” dove oggi è assunta e contemporaneamente può continuare a seguire le lezioni del secondo anno.
Sono solo alcune delle storie di successo di chi ha scelto di frequentare uno degli Its del Veneto, gli istituti professionalizzanti post-diploma che dal 2013, anno in cui si sono conclusi i primi bienni, hanno riscosso un crescente successo. I diplomati del Veneto sono infatti passati dai 123 del primo biennio agli oltre 1.100 dell’ultimo, vedendo ben 3.644 studenti (di cui 2.591 maschi e 1.053 femmine) chiudere il loro percorso negli ultimi quattro anni. Sono inoltre cresciuti in modo esponenziale anche i percorsi avviati, dai primi 18 si è arrivati a 67 corsi nel 2022 e sono ben 78 quelli approvati nel 2023 grazie a risorse arrivate prevalentemente dal Pnrr.
A livello di performance occupazionali, dall’ultimo monitoraggio Indire emerge inoltre che dei diplomati Its nel 2021 oggi il 92.2% è occupato (854 ragazzi). Sempre in termini di occupabilità, ben quattro fondazioni venete raggiungono il podio nel ranking nazionale per area tecnologica su 315 percorsi: l’Its Risparmio energetico e nuove tecnologie in bioedilizia (Its Red) si posiziona primo nell’area efficienza energetica, l’Its per il Turismo veneto risulta secondo nell’area delle tecnologie innovative per i beni e le attività culturali-turismo, mentre l’Its Nuove tecnologie per il made in Italy comparto moda-calzatura (Its Cosmo) è terzo nell’area del sistema moda così come l’Its per le nuove tecnologie per il made in Italy, comparto agroalimentare e vinicolo nell’area agroalimentare. Il monitoraggio evidenzia inoltre che, a partire dall’anno 2010, 32 volte sono risultate premiate le Fondazioni Its della nostra regione (su un totale di 133) e 2 volte sono risultate eccellenti.
«Il sistema Its è cresciuto a JOB&Orienta e qui ha la sua vetrina privilegiata a livello nazionale; le competenze sviluppate sono allineate esattamente a quelle richieste dal mercato del lavoro del futuro», le parole di Elena Donazzan, assessore alla Formazione, Lavoro e Pari opportunità della Regione del Veneto, che aggiunge: «Tre i punti di forza degli Its del Veneto: il presidente delle fondazioni è un imprenditore o un manager, ovvero qualcuno che parla il linguaggio dei settori imprenditoriali di riferimento; hanno un radicamento sul territorio legato al fabbisogno prima delle imprese e poi degli studenti e sono stati al centro di importanti investimenti da parte della Regione che oggi ha otto Fondazioni in tutte le aree economiche strategiche del territorio».
«La crescita costante, in termini di percorsi formativi e di numero di studenti – sottolinea Cristiano Perale, presidente di Rete Its Academy Veneto – dimostra l’alta qualità della formazione offerta dagli Its del Veneto e la loro reale capacità di rispondere alle esigenze che emergono dal nostro territorio. Grazie ai nostri Its, l’alta formazione tecnica sta diventando efficace, autorevole e attrattiva per i giovani, che sanno di poter contare su percorsi dal grande valore formativo e professionalizzante. Ma non ci fermiamo qui: continuiamo a lavorare per rendere i progetti formativi sempre più capaci di rispondere ancora meglio ai bisogni. A JOB&Orienta abbiamo raccontato queste nuove opportunità, mostrando come gli Its veneti stiano cambiando il mondo della formazione».

Leggi ora

In Evidenzia

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Yeah, dieci anni nel segno dell’innovazione e dell’inclusione sociale

di Redazione | 27/02/2024
Cooperativa YEAH

Federalberghi Garda Veneto scende in campo per la cybersecurity

di Redazione | 27/02/2024

REVO Insurance lancia la prima soluzione in Italia gestita mediante blockchain

di Redazione | 27/02/2024
Alberto Minali REVO Insurance

Condividi ora!