Giovani e lavoro: torna all’Univr il Recruiting Day Verona 2023

di admin
Appuntamento il 7 e l'8 novembre al Polo Santa Marta: 50 aziende incontrano gli studenti e neo laureati per illustrare loro possibilità professionali.

Torna all’università di Verona il Recruiting day, una preziosa occasione in cui le aziende incontrano studentesse, studenti, neolaureate e neolaureati al fine di presentarsi, illustrare le possibilità di inserimento lavorativo, conoscere possibili candidati e ricevere i relativi cv. Dopo le ultime edizioni in versione digitale, l’appuntamento torna questa volta in modalità mista: si parte il 7 e l’8 novembre in presenza al Polo Santa Marta con la partecipazione di 50 aziende di alto profilo.
L’iniziativa proseguirà online sulla piattaforma www.recruitingverona.it dal 9 al 30 novembre dove studentesse e studenti, laureate e laureati di area umanistica, economico-giuridica e scientifica potranno candidarsi alle posizioni aperte (offerte di lavoro o stage extracurriculare, anche per categorie protette) messe a disposizione dalle aziende alla ricerca di professionalità da inserire al loro interno. 
L’evento, organizzato da università di Verona e Camera di Commercio di Verona con Camera di Commercio di Vicenza è giunto ora alla settima edizione e punta a consolidarsi come un appuntamento fisso per far incontrare i giovani con le aziende del territorio. A confermarlo sono i numeri: l’ultima edizione online di maggio 2023 ha registrato 136 aziende partecipanti, 536 annunci di lavoro e 1.275 candidature.
Evento clou della manifestazione è la tavola rotonda “Alumni Univr e mondo del lavoro: esperienze di successo” che si terrà martedì 7 novembre nell’aula SMT 9 dalle 14 alle 15.30 e che sarà una occasione per presentare e lanciare il nuovo progetto dell’ateneo scaligero per riunire, rappresentare e valorizzare la comunità degli alumni dell’università di Verona. Dopo i saluti istituzionali del prorettore Diego Begalli e di Pietro Scola della Camera di Commercio di Verona, interverranno laureate e laureati di successo dell’ateneo: Ottavia Cestonaro, atleta della Nazionale italiana di atletica leggera e del Centro Sportivo Carabinieri, laureata in Scienze motorie, Beatrice Manca, giornalista e docente, laureata in Scienze della comunicazione, Elena Personi Musola, laureata in economia e senior brand manager di Gruppo Vicenzi e Bruno Veronesi, laureato in economia e presidente onorario di Gruppo Veronesi. A moderare sarà Vittorio Eboli, giornalista SkyTg 24.
«Aumentare continuamente il tasso di occupabilità di laureati e laureate – afferma Pier Francesco Nocini, magnifico rettore dell’università di Verona – è la principale mission strategica di questa università e ciò non può che avvenire attraverso un continuo e aperto confronto con le imprese che stiamo cercando costantemente di alimentare».
«Con questa nuova edizione del Recruiting Day Verona, che torna anche in presenza– afferma Diego Begalli, prorettore dell’università di Verona e referente per il Trasferimento della conoscenza e rapporti con il territorio – università di Verona e Camera di commercio di Verona e Vicenza proseguono nel loro impegno a supportare i laureati e le laureate nell’ingresso nel mondo del lavoro. Che questa sia una necessità vitale per le aziende del territorio e chi cerca opportunità di crescita è dimostrato dal crescente successo dell’iniziativa».
«Continua l’impegno del nostro ente – spiega Riccardo Borghero, segretario generale della Camera di commercio di Verona – per avvicinare l’università alle imprese. Un match che contempli sia le esigenze dei recruiter che quelle dei candidati con l’auspicio che la forte richiesta di profili che caratterizza un po’ tutti i settori sia finalmente soddisfatta».
Per ulteriori info e per il programma completo rimandiamo alla pagina web di ateneo dedicata all’evento.

Condividi ora!