Bando Distretti del Commercio, a Bussolengo un incontro per capirne di più

di admin
Il 12 ottobre verranno illustrate le opportunità di finanziamento legate al nuovo bando regionale a supporto di progetti finalizzati alla rigenerazione urbana e alla ripresa economica nell’ambito dei Distretti del Commercio.

Giovedì 12 ottobre alle 20.30 presso l’aula magna della scuola “Beni Montresor”, in viale Martiri delle Foibe 32, il Comune di Bussolengo, in collaborazione con Confcommercio Verona, organizza un incontro dedicato alle imprese commerciali, artigianali e dei servizi del territorio per illustrare le opportunità di finanziamento legate al nuovo bando regionale a supporto di progetti finalizzati alla rigenerazione urbana e alla ripresa economica nell’ambito dei Distretti del Commercio. Bussolengo è uno dei comuni veronesi che fa parte della rete dei distretti con il Distretto del Commercio “La Rosa di San Valentino #Eternamore”.

Il bando della Regione del Veneto, con risorse per 10 milioni di euro, prevede per le imprese la possibilità di fare domanda per spese relative all’acquisto di macchinari, beni strumentali, attrezzature, hardware e software, implementazione di sistemi di sorveglianza, interventi edilizi e per realizzazione di impianti a fonti rinnovabili. All’incontro del 12 ottobre  saranno presenti funzionari di Confcommercio Verona, di Confiditer e di Benaco Consulting S.r.l. che oltre ad illustrare nel dettaglio l’iniziativa, in seguito assisteranno le aziende nella preparazione delle domande. 

«Con il Distretto del Commercio – sottolinea il vicesindaco Massimo Girelli – abbiamo lavorato in questi anni per promuovere il tessuto commerciale del paese. Negozi e piccole attività sono importanti per Bussolengo, non solo per i servizi che offrono ai cittadini ma anche perché sono un presidio che ci aiuta a far vivere le nostre strade e piazze. Dopo i finanziamenti ottenuti con il precedente bando, vogliamo supportare i commercianti in questa nuova iniziativa con l’obiettivo di portare sul territorio risorse utili a dare nuovo impulso alle attività».

Il termine per la partecipazione al bando regionale è fissato alle 17 del 13 dicembre.

Condividi ora!