AGSM AIM, le nuove condizioni di fornitura gas

di admin
Il 1° gennaio 2024 finirà il servizio di tutela gas. I clienti attualmente in regime di tutela, quindi, non avranno più diritto all’applicazione delle condizioni economiche di fornitura di gas determinate dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Il 1° gennaio 2024 finirà il servizio di tutela gas – come richiesto dalla legge n. 124/17 "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (come successivamente modificata e integrata) e dal decreto-legge n. 115/2022.

I clienti attualmente in regime di tutela, a meno che non rientrino nella categoria dei clienti vulnerabili, non avranno più diritto all’applicazione delle condizioni economiche di fornitura di gas determinate dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). 

In questo contesto, AGSM AIM Energia offre a tutti i clienti domestici non vulnerabili attualmente ancora in regime di tutela la possibilità di sottoscrivere entro il 20 novembre 2023 un nuovo contratto alle migliori condizioni offerte dal Gruppo aderendo all’offerta SPECIAL CASA GAS che, come è possibile verificare dal Portale Offerte Luce e Gas messo a disposizione dall’Autorità (www.ilportaleofferte.it), rappresenta la proposta più conveniente del Gruppo.

Per quei clienti che non faranno alcuna scelta, AGSM AIM Energia continuerà a erogare la fornitura applicando, a partire dal 1° gennaio 2024, le condizioni dell’offerta PLACET (Prezzo Libero a Condizioni Equiparate di Tutela) ossia un’offerta con caratteristiche stabilite dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente.

Il servizio di tutela del gas (servizio di tutela della vulnerabilità) rimarrà invece attivo per i clienti vulnerabili con le seguenti prerogative: 

  • si trovino in condizioni economicamente svantaggiate ai sensi dell’articolo 1, comma 75, della legge 124/17; 

  • rientrino tra i soggetti con disabilità ai sensi dell’articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104; 

  • le loro utenze si trovino in strutture abitative di emergenza a seguito di eventi calamitosi;

  • abbiano un’età superiore a 75 anni.

Tutti i clienti AGSM AIM in regime di tutela, vulnerabili e non vulnerabili, riceveranno in questi giorni una lettera contenente maggiori e ulteriori dettagli.

Condividi ora!