Federalberghi Garda Veneto, nominati due vicepresidenti

di admin
Ad affiancare Ivan De Beni alla guida dell'associazione di categoria saranno Vittorio Mazzoldi, nella foto, e Virginia Torre. Nominati anche i quattro rappresentanti nell’Assemblea dell’Ente Bilaterale del Turismo del Veronese.

Dopo la riconferma di Ivan De Beni in qualità di Presidente, il Consiglio Direttivo, riunitosi presso la sede di Garda, ha eletto due nuovi vicepresidenti: Virginia Torre, già presidentessa di ALA – Associazione Albergatori Lazise e Vittorio Mazzoldi, già presidente di AMA – Associazione Albergatori di Malcesine.
Due nomi che per noi rappresentano il perfetto accordo tra elevato standing ed esperienza e l’espressione del nuovo che avanza. Torre è infatti da molto tempo a disposizione della federazione, mentre Mazzoldi si sta affacciando in questo ultimo biennio a ruoli di rappresentanza. Assieme i presidenti di ALA e AMA sono garanzia di alternanza territoriale e sono per noi espressione di un Sistema che oggi si mostra sempre più coeso e compatto e in grado di esprimersi in tutte le sue potenzialità.
«È un incarico di responsabilità nei confronti dei nostri associati che intendo svolgere con la massima correttezza cercando solo il bene comune e la tutela della nostra categoria .Ringrazio per la fiducia il Presidente Ivan De Beni e i miei colleghi del Direttivo di Federalberghi Garda Veneto» dichiara Virginia Torre – già presidentessa di ALA e vicepresidentessa di Federalberghi Garda Veneto
«Per me è un grande piacere ricoprire questa importante carica, soprattutto se al mio fianco ci sarà Virginia Torre e con la supervisione del Presidente De Beni. Nel mio mandato cercherò di collaborare con i giovani albergatori e fare da punto di riferimento per l’alto lago. Ringrazio inoltre tutti i presidenti del direttivo per aver creduto in me» aggiunge Vittorio Mazzoldi – AMA e vicepresidente di Federalberghi Garda Veneto.
Rinnovate anche le nomine per i quattro rappresentanti di Federalberghi Garda Veneto all’interno dell’Assemblea del neonato Ente Bilaterale del Turismo del Veronese: Ivan De Beni, anche membro del Comitato Esecutivo di EBT del Veronese; Mirko Lorenzini; Giuditta Isotta e Luigi Zermini.
Nell’Assemblea dell’Ente Bilaterale del Turismo del Veronese siedono inoltre le rappresentanze di categoria afferenti al settore Turismo, ovvero Fipe Confcommercio Verona, Associazione Albergatori di Verona e Provincia, Federalberghi Garda Veneto, Agenzie di Viaggio di Verona e Provincia e Assogardacamping. Inoltre le organizzazioni sindacali dei lavoratori, di cui FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTuCS-UIL.

Condividi ora!