Davide Ronca alla guida di Condifesa Verona CODIVE

di admin
Ronca, imprenditore agricolo e viticoltore, succede come presidente a Luca Faccioni, alla guida di CODIVE da 15 anni. Rinnovato anche il CDA.

Cambio ai vertici di Condifesa Verona CODIVE. L’ente che si occupa di assicurazioni agevolate in agricoltura ha rinnovato le cariche per il triennio 2023/2026. Il nuovo presidente è Davide Ronca, 39 anni, imprenditore agricolo e viticoltore della zona del Lago di Garda. Ronca, eletto dal nuovo Consiglio di Amministrazione ieri all’Agriturismo Principe Amedeo di Custoza, succede a Luca Faccioni alla guida di CODIVE da 15 anni.
«Sono contento e onorato di assumere l’incarico di presidente di CODIVE continuando nell’operato di Luca Faccioni che ringrazio insieme al Consiglio per la fiducia. Faccioni con il Consiglio di Amministrazione, la direzione e i dipendenti, ha aumentato l’attività dell’ente tanto da avere nel 2023 un valore assicurato record di 548 milioni di euro. – evidenzia il neo eletto Davide Ronca – A causa dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione, le assicurazioni in agricoltura sono diventate indispensabili per la sopravvivenza delle imprese agricole. È nostro compito informare gli agricoltori sulla necessità della corretta gestione del rischio in agricoltura e promuovere l’adesione a polizze danni al di là delle catastrofi. È importante ricordare agli imprenditori agricoli che garanzie come grandine, vento forte, eccesso di pioggia, alluvione, gelo brina e siccità sono fenomeni estremamente dannosi per le produzioni agricole, e si può stipulare una assicurazione contro questi rischi beneficiando di un contributo pubblico fino al 70% del costo totale di polizza. Quest’anno inoltre è partito il nuovo fondo Agricat gestito da Ismea. Proprio la scorsa settimana è stato varato un decreto che ne ha definito alcuni criteri di funzionamento. Il fondo è alimentato con una trattenuta del 3% sugli aiuti diretti Pac a copertura della quota “privata”, equivale per l’Italia a un budget di 350 milioni di euro. Con questo budget le aziende agricole, assicurate e non, hanno diritto a una copertura nei confronti degli eventi catastrofali: gelo/brina, alluvioni e siccità nei limiti massimi della disponibilità economica». 
Davide Ronca attualmente è componente del Consiglio di Amministrazione di Coldiretti Verona, vice presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e Bardolino ed è all’interno della Borsa merci della CCIAA di Verona per quanto riguarda le uve e i vini veronesi. 
Luca Faccioni precisa: «Davide Ronca è la persona giusta a succedermi, il quale, oltre ad essere un amico è un professionista competente e con spirito di iniziativa, saprà svolgere il nuovo incarico in modo eccellente e dare sicuramente ulteriori stimoli a CODIVE. A Davide e al nuovo Consiglio di Amministrazione rivolgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro». 
Il nuovo consiglio di Amministrazione di CODIVE è composto dal vice presidente Mantovani Mauro e dai consiglieri Riccardo Franco, Giovanni Aldrighetti, Valentino Gambaretto, Elia  Gugole, Andrea Falsiroli, Alberto Mantovanelli, Filippo Carrarini, Giampietro Valbusa, Francesca Aldegheri ed Enrico Raber. I sindaci effettivi sono Giampaolo Spadini (presidente neo eletto), Luciano Giarola e Carol Pomes. Sindaci Supplenti: Davide Dal Dosso e AndreaBergamasco.

Condividi ora!