Il mercato delle due ruote promette bene per il 2023

di admin
I dati delle immatricolazioni di moto, scooter e ciclomotori del mese di gennaio 2023 descrivono un aumento del 37,7% sullo stesso mese dell’anno scorso.

I dati delle immatricolazioni di moto, scooter e ciclomotori del mese di gennaio 2023, diffusi da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), descrivono un aumento del 37,7% sullo stesso mese dell’anno scorso.
Il presidente dei costruttori e distributori italiani, Paolo Magri, ha sottolineato nella nota come «l’andamento del mercato sia in continuità con i numeri registrati negli ultimi due anni, che vedono il nostro Paese leader in Europa per numero di immatricolazioni e anche nella produzione».
«L’Italia si dimostra nuovamente epicentro della passione per le due ruote e i motocicli rilanciano anche il proprio ruolo decisivo nella mobilità individuale e urbana, dimostrata anche dalla volontà degli utenti di rinnovare il parco circolante: elementi che evidenziano ancora una volta il valore e la rilevanza del nostro comparto».
Il mercato delle due ruote vede dunque una crescita di 21.314 unità rispetto a gennaio 2022, anche per effetto degli incentivi statali, peraltro già esauriti per i non elettrici. Il dato più significativo è dato dagli scooter che crescono del 77,4% e immatricolano 10.720 veicoli. Ottimo anche l’andamento delle moto, che fanno segnare un incremento del 22,36% e targano 9.482 mezzi.
L’unico dato in controtendenza è quello dei ciclomotori, che fanno segnare un calo del 33,97% e registrano 1.112 unità. La nota di ANCMA precisa che si tratta tuttavia di un rimbalzo tecnico dovuto a una significativa commessa registrata nel corso del 2022. Il mercato elettrico, infine, è trascinato in basso dai ciclomotori per i motivi già citati e fa segnare un -17,10%, con 868 immatricolazioni.

Leggi ora

In Evidenzia

Sportelli pubblici, CGIA: «Code più lunghe per 2,5 milioni di italiani»

di Giorgia Preti | 03/03/2024
coda cgia mestre

Progetto Fuoco 2024: in fiera a Verona 45mila operatori

di Redazione | 02/03/2024
Progetto Fuoco 2024 - VeronaFiere - EnneviFoto

Donazzan a Bardolino per il convegno sulla scuola: «Temi delicati»

di Redazione | 02/03/2024
Tavola rotonda Snals-Confsal - assessore Donazzan

Turismo: Verona è una città che sa adattarsi alle tendenze

di Redazione | 01/03/2024

Destination Verona & Garda Foundation in partenza per Berlino

di Redazione | 01/03/2024

Turismo culturale, Veneto seconda regione d’Italia

di Redazione | 01/03/2024
Coda davanti al Cortile di Giulietta a Verona.

Energia: mercato stabile, ma più caro rispetto al pre-crisi

di Redazione | 29/02/2024
Contatori di energia elettrica in un palazzo (Foto archivio).

Geometri, è boom di pre-iscrizioni

di Redazione | 28/02/2024
Romano Turri e Nicola Turri del Collegio dei Geometri di Verona.

Le Piazze dei Sapori 2024, ecco le date: dal 9 al 12 maggio

di Redazione | 27/02/2024

Condividi ora!