Cresce la produzione di automobili

di admin
Nonostante il drastico calo delle immatricolazioni, il comparto della produzione delle auto registra numeri incoraggianti.

L’industria automotive italiana chiude il 2022 con risultati incoraggianti per quanto riguarda la produzione auto. I dati, aggiornati a novembre, confermano infatti una crescita generale delle attività per il settore delle quattro ruote. In particolare,  arriva la conferma di un trend chiaro di ripresa per il settore che, nel frattempo, deve però fare i conti con un netto calo delle immatricolazioni di nuove auto.
Come riportato dai dati ISTAT diffusi da ANFIA, la produzione dell’industria automotive italiana nel suo insieme fa registrare una crescita del +10,3% a novembre 2022 rispetto a novembre 2021. Il dato comprende vari settori dell’industria:

  • fabbricazione di autoveicoli
  • fabbricazione di carrozzerie autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
  • fabbricazione di parti e accessori per autoveicoli e loro motori (esclusi penumatici).

I dati

A livello annuale, il settore registra una crescita del +0,8% nel 2022 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.  Limitando l’analisi alla produzione di auto in senso stretto, si registra una crescita significativa. A novembre 2022, infatti, la crescita del settore è del +13,5% con un dato, quindi, superiore a quello dell’intera industria automotive.

Condividi ora!