Coldiretti e Intesa san Paolo insieme per le imprese agricole

di admin
Arriva il primo patto tra agricoltura e mondo del credito per finanziare la crescita sostenibile. I contenuti dell'accordo verranno illustrati nel corso di una tavola rotonda prevista per giovedì 9 nella sede nazionale della Coldiretti

Coldiretti, la più grande organizzazione agricola d’Italia e d’Europa, e Intesa Sanpaolo, il primo gruppo bancario italiano, che attiveranno un’innovativa collaborazione per aiutare le imprese agricole e agroalimentari a cogliere le opportunità offerte dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), e sostenere l’impegno del Governo a sfruttare al meglio i fondi europei. 
Prevista una tavola rotonda per giovedì 9 giugno alle 11 nella Coldiretti di Roma.
A illustrare i contenuti dell’accordo saranno il presidente della Coldiretti Ettore Prandini e il Responsabile Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, assieme a rappresentanti delle istituzioni e del mondo economico.
Con la crisi globale degli approvvigionamenti di cibo scatenata dalla guerra in Ucraina che sconvolge i mercati mondiali, arriva il primo patto tra agricoltura e mondo del credito per finanziare la crescita sostenibile, incentivare l’imprenditoria giovanile e promuovere il Made in Italy con le sue filiere.

Condividi ora!