Poste Italiane: Verona e provincia, pagamento pensioni da domani

di admin
Da domani, 1 giugno, il servizio postale nazionale provvederà all'erogazione delle pensioni. Per chi ha scelto l’accredito resta possibile il ritiro da uno degli 103 ATM Postamat della provincia anche giovedì 2 giungo, Festa della Repubblica.

 Poste Italiane comunica che a Verona e provincia le pensioni del mese di giugno saranno accreditate regolarmente a partire da domani, mercoledì 1 giugno, per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution.
Anche giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica, quando gli Uffici Postali rimarranno chiusi al pubblico, i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dai 103 ATM Postamat disponibili sul territorio pronciale, senza bisogno di recarsi allo sportello.
Al fine di evitare assembramenti, tutti i pensionati che intendono ritirare i contanti allo sportello potranno presentarsi in uno dei 199 Uffici Postali della provincia rispettando preferibilmente la seguente turnazione alfabetica, valida per le sedi operative 6 giorni alla settimana:
I cognomi: 
dalla A alla C              mercoledì 1° giugno
dalla D alla K              venerdì 3 giugno
dalla L alla P               sabato mattina 4 giugno
dalla Q alla Z              lunedì 6 giugno

Per conoscere la turnazione alfabetica degli Uffici Postali aperti con orario rimodulato è possibile fare riferimento agli appositi avvisi affissi sulle porte d’ingresso oppure consultare il sitowww.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22.

Condividi ora!