Lavoro: oltre 160 posti a Verona e Provincia

di admin
E-work, group di consulenza, lancia la ricerca di 165 risorse professionali nella provincia scaligera. Cercasi addetti nel manifatturiero, nella logistica e nel settore della grande distribuzione. Sarebbero i comparti in crescita con un più 30-40%

Aperti oltre 160 posti di lavoro a Verona e Provincia nel settore della logistica, del manifatturiero e della grande distribuzione organizzata.
A lanciare la ricerca sulla provincia scaligera è E-work, gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni HR per aziende e multinazionali.

A Verona e Provincia, si cercano 165 risorse con focus su tre comparti:

-60 addetti sul manifatturiero
-55 posizioni aperte sulla Logistica
-30 posti nel settore della GDO (grande distribuzione organizzata)

Tra le figure richieste: operai, addetti al picking, addetti al reparto GDO, carrellisti, addetti a carico e scarico e alle pulizie, magazzinieri, addetti al confezionamento ed etichettamento.
Per questa estesa ricerca e fare incontrare domanda e offerta di lavoro sul territorio veronese, e-work ha organizzato un doppio appuntamento: venerdì 22 e venerdì 29 ottobre si terranno due Open Day presso la filiale di Verona.
Due intere giornate, dalle 9 alle 18, durante le quali candidati e interessati a valutare nuove opportunità lavorative potranno conoscere nel dettaglio le posizioni aperte, consegnare la propria candidatura e il proprio curriculum vitae e prenotare un colloquio con i selezionatori di e-work.
La ricerca oggetto degli Open Day di e-work riguarda, tra le altre, anche figure come elettricisti, meccanici, addetti all’assemblaggio (con lettura disegno meccanico), magazzinieri, addetti alla linea per produzione alimentare e addetti alla vendita per la GDO. Tutti profili professionali che nell’ultimo periodo si sono rivelati di difficile reperimento.
«Nell’area di Verona il lavoro è in ripresa e i numeri delle richieste di inserimento nelle aziende lo confermano – dichiara Boris Bonugli, Area Manager e-work per il Nord Est – registriamo infatti un + 35% rispetto al 2020 con un traino del comparto manufatturiero (+ 45%) ma anche della logistica e della GDO (+40%). Eventi come quelli organizzati il 22 e il 29 ottobre sono importanti per far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro, illustrare le opportunità e le esigenze di mercato, dando la possibilità a giovani alla prima esperienza, a chi è in cerca di lavoro e a chi sta semplicemente considerando un cambiamento, di farsi conoscere, presentarsi e valorizzare esperienze e competenze».
Le posizioni aperte nell’area veronese per i settori manufatturiero, logistica e GDO, sono a inserimento immediato e prevedono contratti a tempo determinato con possibilità di proroga. Si conferma molto ricercato personale giovane, under 35, anche alla prima esperienza, da formare e inserire in azienda.

Condividi ora!