Export di macchinari verso il Nord America. Norme e nuovi adempimenti, al centro d’un seminario digitale ad hoc.

di admin
Normative e nuovi adempimenti, circa l’export di macchinari versoStati Uniti e Canada sono stati, il 25 febbraio scorso,esaminati ed approfonditiin un seminario online, dal titolo “Macchine ed impianti per il Nord America”,organizzato daAC&E, Verona, in collaborazione con Tekima e Siemens.

Circa 500 professionisti tra ingegneri, tecnici e imprenditori italiani,attivi con l’estero, hanno seguito l’incontro. Data la lista d’attesa, creatasi per seguire l’evento,è stato programmato un ulteriore incontro, per il 24 marzo, a numero chiuso e previa iscrizione. Il tutto mira ad essere di aiuto, con provata esperienza, dal punto vista tecnico e legale, ai produttori di macchine, nell’assolvere agli obblighi di legge, per non incorrere in possibili contestazioni, duranteispezioni da parte di autorità locali. Merita attenzione, sapere che, secondo dati ICE, nel 2020, il valore delle esportazioni di macchinari è stato di circa 82 miliardi di euro, in lieve flessione, rispetto al 2019, per effetto della pandemia. L’Italia è il secondo paese dell’Unione europea, per export di macchinari, dopo la Germania. 
Pierantonio Braggio

Condividi ora!