FLOROVIVAISMO: La Stella di Natale – in Botanica, Poinsettia pulcherrima o Euphorbia pulcherrima.

di admin
Con il colore rosso scarlatto, pulcherrimum o bellissimo, delle sue bràttee, annuncia il Natale, ravviva l’ambiente e trasmette il calore della grande Festa.

 Ci offre lo spunto, per parlare, sia pure brevemente, della “Stella di Natale”, la pianta straordinaria, che, ogni anno, rende allegro l’ambiente natalizio, la Rivista "Agricoltura veneta" n. 43/2020 del 02/12/2020, che annuncia, come, purtroppo, la 25ª edizione della Giornata tecnica, dal titolo: “Tutto sulla Poinsettia”, prevista, per il 3 dicembre scorso, a cura del Centro Sperimentale Ortofloricolo "Po di Tramontana “ di Veneto Agricoltura, Rosolina, Rovigo, abbia dovuto avere luogo online. Un vero peccato, perché, altrimenti, sul tema in parola, si avrebbe potuto apprendere, in un incontro in presenza, più pareri ed opinioni, su una pianta, molto amata ed ammirata, direttamente da esperti, che, “in un tripudio di colori e di forme”, hanno presentato – come cennato, on line – decine di varietà e selezioni pre-commerciali di Poinsettia, le quali, “facendo bella mostra di sé”, hanno evidenziato tutte le loro potenzialità e attitudini. Veneto Agricoltura ha rinnovato, così, il tradizionale appuntamento annuale, con la "Giornata Poinsettia", facendo sintesi, sulle principali tecniche colturali, di difesa e di scelta varietale, per una produzione di qualità, nel rispetto dell’ambiente e della salute degli operatori e dei consumatori. Segnaliamo, con l’occasione, che quelli, che normalmente, consideriamo o riteniamo ‘petali’ – in rosso brillante – della Poinsettia, non sono tali, ma ‘bràttee’ o foglie modificate, che, come tali, si distinguono dalle altre foglie – verdi – della pianta in parola. Tali foglie ‘rosse’ hanno lo scopo di proteggere la parte, che esse, al centro, racchiudono, facilitandone, al tempo, l’impollinazione.  La Poinsettia, nelle foreste del Messico, lato Oceano Pacifico, raggiunge anche i due metri d’altezza. In casa, essa gradisce poca umidità, circa 18 gradi di temperatura, luce modesta, mentre teme le correnti d’aria.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!