Dall’Ambasciata del Vietnam in Italia, Ufficio Commerciale, Roma, e da Camera di Commercio Italia-Vietnam, Torino. Dati, sulle relazioni economiche, tra Vietnam ed Italia, nei primi otto mesi del 2020.

di admin
Statistiche del Dipartimento Generale delle Dogane del Vietnam, pongono in luce che il fatturato dell’import e dell’export tra Vietnam e Italia, nei primi otto mesi del 2020, ha raggiunto i 3.014 miliardi di dollari, in calo del 16,5%, rispetto allo stesso periodo del 2019. Le esportazioni, dal Vietnam all’Italia hanno raggiunto i 2 miliardi di…

Tuttavia, a confronto con i dati dello stesso periodo del 2018, il fatturato dell’import e dell’export, nei primi otto mesi del 2020, non è in calo (il fatturato, nei primi otto mesi del 2018, ha raggiunto i 3 miliardi di dollari, di cui, le esportazioni dal Vietnam, verso l’Italia, hanno raggiunto 1,79 miliardi di dollari, mentre le importazioni dall’Italia, verso il Vietnam hanno raggiunto i 1,209 miliardi di dollari). Uno dei potenziali prodotti degli esportatori vietnamiti è il riso, in quanto l’Italia ne è grande importatore ed esportatore. Nel 2019, l’Italia ha esportato circa 675mila tonnellate di riso (equivalenti a 624 milioni di dollari) all’estero e importato circa 221 mila tonnellate di riso (equivalenti a 174 milioni di dollari), da paesi di tutto il mondo. In particolare, l’Italia ha importato dal Vietnam solo circa 7 mila tonnellate (equivalenti a 5 milioni di dollari), nel 2019, il che significa il Vietnam occupava solo il 3,1% della quota di mercato dell’importazione italiana di riso. Allo stesso tempo, l’Italia ha importato 70mila tonnellate di riso (pari a 64 milioni di dollari) dal Pakistan, 19mila tonnellate (21 milioni di dollari) dalla Tailandia e 16 mila tonnellate (18 milioni di dollari) dall’India. Purtroppo, il Corona virus fa sentire i suoi effetti anche sulle relazioni commerciali, in sede mondiale, ma, vogliamo sperare che tale criticità venga meno, al più presto, per ridare vigore a rapporti, già bene avviati, che, se creano ricchezza, sono, al tempo, anche fonte di amicizia.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!