Cattolica integra precisa e rettifica i punti all’odg dell’assemblea del 26/27-giu2020

di admin
Con una comunicazione datata 8 giungo 2020 il Presidente della Compagnia Assicurativa veronese rettifica e precisa l'avviso di CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. In altro documento approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 4 giugno 2020 e presente sul sito con data 8/6/2020 vengono riportate le integrazioni deliberate

RETTIFICA E PRECISAZIONE
DELL’AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA
A rettifica e precisazione dell’avviso di convocazione dell’Assemblea Straordinaria e Ordinaria
di Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa (di seguito, la “Società”), indetta
presso la sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16, alle ore 9.00 di venerdì 26 giugno
2020 o, in seconda convocazione, se non fosse raggiunto in tale giorno il numero legale, alle
ore 9.00 di sabato 27 giugno 2020, sempre nella sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande
n. 16, avviso pubblicato il 19 maggio 2020 sul sito internet della Società, su Borsa Italiana
S.p.A., sul meccanismo di stoccaggio autorizzato dalla CONSOB denominato “eMarket-
Storage” e, per estratto, sul quotidiano “Italia Oggi” (di seguito, l’“Avviso”), si informa che il
punto n. 2. dell’elenco delle materie all’ordine del giorno dell’Assemblea in sede Straordinaria
è da intendersi riformulato come segue:
«2. Proposta di attribuzione al consiglio di amministrazione della delega, ex art. 2443 cod.
civ., ad aumentare a pagamento e in via scindibile, in una o due volte, il capitale sociale entro
il 26 giugno 2025, per un importo massimo complessivo di Euro 500 milioni, comprensivo di
eventuale sovrapprezzo, mediante emissione di azioni ordinarie prive di valore nominale e
aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione, anche con limitazione del diritto di
opzione e con riserva a favore di soggetti finanziari e/o investitori istituzionali, ai sensi e nel
rispetto delle condizioni di legge, con ogni più ampia facoltà di stabilire, per ciascuna tranche,
nel rispetto dei limiti sopra indicati, modalità, termini e condizioni dell’operazione, ivi
compresi il prezzo di emissione, comprensivo di eventuale sovrapprezzo delle azioni stesse,
da determinarsi comunque, per la prima tranche, in base al valore del patrimonio netto tenendo
conto anche del prezzo medio di quotazione delle azioni nel periodo 1 maggio 2019 – 30 aprile
2020 e, per la seconda tranche, in base al valore del patrimonio netto tenendo conto anche
dell’andamento delle quotazioni delle azioni nell’ultimo semestre, e il godimento.
Conseguente modifica dell’art. 6 dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.».
Si precisa che restano fermi ed efficaci tutti gli altri termini, condizioni e informazioni contenuti
nell’Avviso, che qui si intendono integralmente richiamati.
Si rinvia per le informazioni relative alla «Nota di integrazione alle Relazioni del Consiglio di
Amministrazione sulle materie all’ordine del giorno» messa a disposizione in data 8 giugno
2020 presso la sede sociale, Borsa Italiana S.p.A., sul meccanismo di stoccaggio autorizzato
dalla CONSOB denominato “eMarket-Storage”, gestito da Spafid Connect S.p.A. e accessibile
dal sito http://www.emarketstorage.com, e sul sito internet “Corporate” della Società
http://www.cattolica.it/home-corporate nella sezione “Governance”.
Si comunica che, sul sito internet “Corporate” della Società http://www.cattolica.it/homecorporate
nella sezione “Governance”, sono disponibili i moduli aggiornati da utilizzare per le
deleghe per l’intervento in Assemblea.
Verona, 8 giugno 2020
Il Presidente
(Paolo Bedoni)

Condividi ora!