Riciclano pezzi di un’auto d’epoca per realizzare l’albero di Natale.

di admin
Verona, 18/12/2019 - Lo hanno fatto interamente a mano, dal progetto alla realizzazione. L’idea è nata dagli studenti della scuola professionale Scaligera Formazione ENGIM nelle tre sedi di Verona che studiano per diventare Autoriparatori meccatronici e Carrozzieri.

Verona, 18/12/2019 –

E davvero rimaniamo stupiti di fronte a questo particolare Albero di Natale creato da vecchi ferri arrugginiti che sono stati sapientemente montati e trasformati in un’opera d’arte.  
L’albero di Natale, infatti, è fatto dal riciclo di alcune balestre di una vecchia FIAT 500 C degli anni ’50 che saldate insieme formano la struttura centrale mentre vecchie punterie, molle e valvole servono a decorarne i rami. Sulla punta svetta una ruota fonica di una vecchia Fiat Panda.
Il vecchio che prende vita per ricordarci l’importanza di rispettare l’ambiente in ogni ambito, ecco il messaggio che i ragazzi hanno voluto trasferire con questo Albero speciale.
Lo metteranno a disposizione di tutti, privati o aziende, che volessero ammirarloe sarà visibile fino a fine gennaio nella sede Scaligera Formazione ENGIM in via Berardi, 9 Verona.
 
Scaligera Formazione ENGIM
 
Scaligera Formazione-Engim si occupa di formazione professionale. Offre corsi a qualifica triennale e corsi di quarto anno per il diploma tecnico per i giovani in obbligo formativo oltre a percorsi di specializzazione e aggiornamento professionale per adulti. È specializzata nei settori autoriparatore-meccatronico, carrozziere, operatore elettrico e operatore termoidraulico. Engim Veneto è socio di Scaligera Formazione e insieme gestiscono 12 Scuole di Formazione Professionale di cui tre a Verona e le altre a Mirano-Marghera (VE), Oderzo, Teviso, Thiene (VI), Tonezza (VI), Vicenza, Padova e Venezia per un totale di 3133 alunni suddivisi in 139 corsi di formazione iniziale, 13 corsi di formazione superiore e 17 corsi di formazione continua.

Condividi ora!