Aiuto a Venezia da Verona. Iniziativa di solidarietà da parte dei Consiglieri comunali di Lega.

di admin
Hanno annunciato la significativa decisione i Consiglieri comunali di Lega – assieme al capogruppo Anna Grassi – Thomas Laperna, Paolo Rossi, Alberto Zelger, Laura Bocchi, Vito Comencini, Roberto Simeoni, Andrea Velardi, dichiarando:

“Quest’anno devolviamo il fondo del nostro Gruppo consiliare al Comune di Venezia, quale contributo, a fare fronte ai danni, creati dalla straordinaria alta marea di metà novembre. I veneziani hanno, da subito, dimostrato il loro spirito pratico, rilevando i danni subiti, costo degli stessi e intervenendo, da subito, per il ritorno alla normalità.  Devolvendo il denaro direttamente al Comune di Venezia, abbiamo la certezza che gli stessi andranno, al più presto, a chi ne ha più bisogno: residenti, commercianti e patrimonio artistico. Pure Verona, un anno fa, è stata colpita dal maltempo e, come amministratori, sappiamo cosa significhi fronteggiare situazioni di crisi meteorologica straordinaria. Venezia è patrimonio mondiale dell’Umanità e le immagini dell’ultimo mese hanno fatto il giro del mondo. Ovunque, sono stati raccolti fondi, a significare, che Venezia è nel cuore di tutti e, non solo di veneziani e di veneti”. Un importante, sensibile segno di solidarietà, da parte della politica, che, appunto, deve sapere intervenire, con immediatezza e costruttività.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!