“TRUFFATORI CONTRO TUTTI” di e con Moreno Morello.

di admin
Uno spettacolo voluto da Confartigianato, Verona, l’importante unione di cittadini, che con il loro impegno e la loro laboriosità, hanno contribuito e contribuiscono fortemente alla migliore evoluzione economica e sociale del Veronese.

“TRUFFATORI CONTRO TUTTI” si terrà sabato, 28 ottobre 2017, alle ore 16,00, nel Teatro Stimate, Verona, in collaborazione con ‘La Piccionaia’, Centro di Produzione Teatrale, e promosso da Confartigianato, Verona. Il biglietto d’ingresso costerà 1.-€, ma, bisognerà prenotare il proprio posto, contattando il numero 045 92 11 555 o info@artigianiupa.vr.it. L’ANAP, Associazione Nazionale Pensionati di Confartigianato Verona, www.confartigianato.verona.it, agevolerà associati, anziani e pensionati, ponendo a disposizione trasporto gratuito per Verona e ritorno, da San Bonifacio, Cerro Veronese, Stallavena, Grezzana e Cavaion Veronese. In merito, prendere contatto con il numero telefonico o con l’indirizzo email, sopra indicati. Scopo dell’evento è di sensibilizzare gli spettatori presenti, alla massima attenzione contro possibili truffe, da parte di malintenzionati, soprattutto, nelle proprie abitazioni, creando sicurezza. Infatti, sottolinea Andrea Bissoli, presidente provinciale di Confartigianato: “Si è scelto uno spettacolo teatrale coinvolgente, in accordo con Prefettura e Questura, che vedrà la partecipazione di rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Autorità locali, durante il quale, sarà distribuito materiale informativo. Nello spettacolo e nel detto materiale, saranno evidenziate semplici regole di comportamento per evitare di finire nelle mani di malintenzionati in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, in luoghi pubblici, ma, anche utilizzando internet. Occasioni di pericolo ricorrono ovunque e, per ogni circostanza, vengono posti in luce i trucchi e raggiri, messi in atto da truffatori, nonché i comportamenti da adottare”. Ottima iniziativa, quindi, atta a porre in giusto stato d’allerta, soprattutto, pensionati ed anziani, spesso, purtroppo, nel mirino di malfattori e fare conoscere il paradigma del loro inganno e delle sue dinamiche.
Pierantonio Braggio

Condividi ora!