“La finanza comportamentale” è il tema di un approfondimento organizzato da banca di Verona per giovedì 29 giugno

di admin
Un aspetto sinora certo poco indagato delle scelte di investimento sarà al centro di un incontro promosso da Banca di Verona in occasione dell'apertura dei nuovi locali della propria filiale di Verona, che si trova al numero civico 62 di corso Porta Nuova. In collaborazione con Bcc Risparmio e Previdenza, infatti, l'istituto di credito di…

“Siamo soliti considerare le scelte di investimento come frutto di un processo logico e funzionale, dettato dalla ragione", spiega il direttore generale di Banca di Verona Valentino Trainotti. "Purtroppo, invece, non è così", continua. "Come in ogni decisione importante, investire i nostri soldi coinvolge tanto la sfera razionale quanto quella emotiva e quest’ultima spesso risulta prevalente, portandoci a volte a scelte imperfette, basate su informazioni parziali o poco rilevanti”. E’ da queste considerazioni che è nata l’idea di proporre un approfondimento su questo singolare ma importante argomento, del quale parleranno gli esperti Lorenzo Nova e Lorenzo Mion della società Invesco. “Conoscere i meccanismi decisionali di base", prosegue Trainotti, "è il primo passo verso una più consapevole gestione della nostra emozionalità e degli impatti che questa può avere nella vita di tutti i giorni, così come sui nostri portafogli di investimento". "Banca di Verona, proprio perché è da sempre attenta a fornire una consulenza personalizzata ai clienti in base alle loro esigenze ed al loro profilo di rischio, promuove questo incontro per far crescere la consapevolezza di chi effettua scelte di investimento", conclude il direttore. L’incontro si svolgerà alle ore 18.30 al Grand Hotel, dopo una breve visita alla nuova filiale. Chi volesse partecipare deve comunicare la propria partecipazione scrivendo all’indirizzo mailmarketing@bccverona.it oppure telefonando ai numeri 045/8292357/358.

Condividi ora!