2 maggio 2017, Padova, emissione francobollo Tito Livio

di admin
Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, il giorno 2 maggio 2017, un francobollo commemorativo di Tito Livio, nel bimillenario della scomparsa, del valore di € 0,95.

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, autoadesiva Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta e formato stampa: mm 48 x 40; formato tracciatura: mm 54 x 47; dentellatura: 11 effettuata con fustellatura; colori: cinque; tiratura: seicentomila francobolli; foglio: ventotto esemplari, valore “€ 26,60”.
La vignetta riproduce, in primo piano a sinistra, un busto di Tito Livio realizzato da Lorenzo Larese Moretti, custodito nel Palazzo Loredan di Venezia, sede dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, e, sullo sfondo, il plastico del Foro di Augusto, realizzato da Italo Gismondi ed esposto nel complesso archeologico dei Mercati di Traiano di Roma. Completano il francobollo la leggenda “BIMILLENARIO DI TITO LIVIO” e le date “59 a.C. – 17 d.C.”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,95”.


Bozzettista: Luca Vangelli.
Note: per il busto di Tito Livio: ©Panteon Veneto – Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia; il plastico del Foro di Augusto di Italo Gismondi è riprodotto su concessione della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.A commento dell’emissione viene realizzato il bollettino illustrativo con articoli a cura della Cancelleria dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia e a firma della Prof.ssa Maria Veronese, Direttore Centro Interdipartimentale di Ricerca “Studi liviani” Università degli Studi di Padova.Lo Sportello Filatelico dell’Ufficio Postale di Padova Centro utilizzerà, il giorno di emissione, l’annullo speciale realizzato da Filatelia di Poste Italiane.Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati possono essere acquistati presso gli Uffici Postali abilitati, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia e sul sito poste.it.

Condividi ora!