Pastrengo: la storica Carica dei Carabinieri va a braccetto con i libri

di admin
In occasione del 169° anniversario della Carica dei Carabinieri, il 29 e 30 aprile a Pastrengo si terrà la prima edizione di “La carica dei libri”: un ciclo di iniziative di promozione alla lettura, tutte ad ingresso libero, per grandi e piccini. L'iniziativa è organizzata dal Comune e Biblioteca di Pastrengo, in collaborazione con Fondazione…

“La nuova Amministrazione – spiega Gianni Testi, Sindaco di Pastrego – ha voluto estendere la cerimonia e la festa legate alla Carica dei Carabinieri proponendo ai cittadini un percorso culturale per bambini e per adulti. Si è infatti consapevoli più che mai che la cultura sia fondamentale per la crescita di grandi e piccoli, ecco perché si è deciso di dedicare fiabe e novelle per i più piccini, mentre genitori e appassionati potranno avere un tete a tete con due famosissimi scrittori di narrativa del calibro di Andrea Vitali e Sveva Casati Modignani, affiancati per l’occasione da alcuni scrittori emergenti.”

La carica dei libri”: gli eventi in programma. Il 29 aprile, ore 18.00, in Auditorium, Andrea Vitali, prolifero autorore di Bellano, incontrerà il pubblico di Pastrengo, mentre il 30 aprile, sempre alle 18.00 presso la Sala Civica, sarà la volta di Sveva Casati Modigliani.
I libri di Andrea Vitali sono pubblicati in Italia da Garzanti, tra i premi vinti si segnala: Premio Campiello 2009, Premio internazionale Alda Merini 2011, Premio Boccaccio 2008 e Premio De Sica 2015. Tra gli ultimi libri pubblicati: Un bel sogno d’amore (2013), Le belle cece (2015), Le mele di Kafka (2016).
Sveva Casati Modigliani è una delle firme più amate della narrativa contemporanea: i suoi libri sono tradotti in venti paesi e hanno venduto milioni di copie. Tra i suoi romanzi ricordiamo Lezione di tango (1998), 6 aprile ‘96 (2003), Qualcosa di buono (2004), Palazzo Sogliano (2013), La moglie magica (2014), Dieci e lode (2016).
Dopo gli incontri seguirà un confronto con alcuni autori emergenti e un aperitivo conviviale.
Le iniziative dedicate ai bambini sono invece in programma il 30 aprile presso l’Auditorium: Pino Costalunga, condirettore artistico di Fondazione Aida, guiderà i giovani spettatori in un viaggio di racconti: alle ore 10.00 per i bimbi dai 3 anni si terrà la lettura animata “Quando gattino findus da piccolo era scomparso”, alle 11.00 “Fiabe da mangiare”, dai 4 anni, e alle 12.00 “È severamente vietato leggere Roald Dahl”, dai 6 anni, lettura pensata in occasione del centenario dalla nascita di Roald Dahl. Seguirà nel pomeriggio, alle 16.00, lo spettacolo per tutta la famiglia “Pippi Calzelunghe” coproduzione italo-svedese Fondazione Aida, Glossa Teatro e Papagena (Norrköping – Svezia), allestito in occasione della nascita di Astrid Lindgren, con la supervisione diretta degli eredi. Lo spettacolo ripercorre i momenti più significativi della vita di Pippi, le sue avventure più strabilianti e magiche, dall’arrivo a Villa VillaColle ai giochi con Annika e Tommy.
Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=QuZ9nd1Gi1Y
Il 29 aprile, ore 16, presso Sala Civica Comune di Pastrengo, inaugurerà la mostra di pittura con l’artista locale Agnese Rigo, che sarà poi visitabile dal 30 aprile al 1 maggio.

Condividi ora!