Bottega apre un prosecco bar a Guernsey

di admin
Bottega apre il suo ottavo “Prosecco bar” a Saint Peter Port, capitale della pittoresca Guernsey, il paradiso fiscale britannico nel canale della Manica, meta di un turismo di altissimo livello. Un isola che fa parte dell'arcipelago delle Channel Islands, ricca di scogliere e di rocce a picco sul mare, di scogli affioranti e di lunghe,…

“ Si tratta dell’ottavo nostro locale nato in collaborazione con il gruppo britannico Randalls”, spiega Sandro Bottega a capo dell’azienda di famiglia, “ che interpreta, in chiave moderna, la vecchia osteria veneta dove bere un buon bicchiere di vino e mangiare pasti caldi e “cicheti”. La scelta di Guernsey è stata dettato dal fatto che esiste un turismo d’élite e che nell’isola si possono degustare piatti antichissimi come la bear for soup, una zuppa di fagioli con pezzi di carne”. Il programma “Prosecco bar” si arricchirà a breve di due altre aperture a Dubai, in uno dei migliori hotels e Abu Dhabi accanto a negozi del calibro di Hermes e Gucci. Sono in corso trattative con Los Angeles, in aeroporto, e Miami oltre che con Sidney. Bottega ha chiuso il 2016 con un fatturato di 54,3 milioni di euro contro i 49,7 del 2015.

Condividi ora!