GIORNO DEL RICORDO: CERIMONIA COMMEMORATIVA AL CIMITERO MONUMENTALE

di admin
Si è svolta questa mattina al Cimitero Monumentale la cerimonia dedicata al Giorno del Ricordo, in memoria della vittime delle Foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale. Presente il Sindaco Flavio Tosi, l’onorevole Diego Zardini, la presidente dell’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia Francesca Briani, il questore Enzo Giuseppe Mangini, il Vicario del Prefetto…

“Oggi sembra incredibile che sia potuto accadere – ha detto il Sindaco – ma solo sessant’anni fa, a pochi chilometri da qui, con la tragedia delle foibe e l’esodo delle popolazioni istriane e dalmate, il nostro Paese è stato coinvolto in una delle pagine più terribili dell’umanità. Per motivi etnici ed ideologici, migliaia di persone furono sterminate per il solo fatto di essere italiani: su di loro, nel nostro Paese, volutamente, scese il silenzio per molti anni. Ora, questa giornata ci permette, dopo decenni, di rendere una minima parte di giustizia a quei nostri connazionali. Ringrazio l’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia per l’impegno con cui, anche nella nostra città, si batte per dare voce alla storia di quegli italiani troppo a lungo dimenticati.
La cerimonia si è conclusa con la deposizione di una corona al “Monumento dedicato alle Vittime delle Foibe, agli esuli deceduti lontano dalla loro terra d’origine ed a tutti i defunti rimasti”.

Condividi ora!