SOCIALE: PRESENTATA INIZIATIVA “LADY RALLY VERONA” CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

di admin
Sarà presentata mercoledì 22 giugno, alle 20 nel loggiato della Gran Guardia, l’iniziativa “Lady Rally Verona”, promossa dall’associazione sportiva Company Rally Team con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’Automobile Club Verona, per sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche della violenza e del maltrattamento e per raccogliere fondi a favore del Centro Antiviolenza P.E.T.R.A.

Durante la serata saranno presentate le attività in programma nel corso dell’anno per diffondere e supportare il progetto, all’insegna dello slogan “ La nostra corsa contro la violenza sta per iniziare”.
L’iniziativa è stata presentata oggi in sala Arazzi dall’assessore alle Pari opportunità Anna Leso; presenti la presidentessa dell’associazione Company Rally Team Sabrina Tumolo, il direttore dell’Automobile Club Verona Riccardo Cuomo e la responsabile del servizio Centro Antiviolenza P.E.T.R.A. Tiziana Cargnelutti.
“La violenza sulle donne, purtroppo, è ancora un tema di estrema attualità – ha detto l’assessore Leso – con episodi atroci che ci fanno capire quanto lavoro ci sia da fare in tema di prevenzione e di informazione, affinchè le donne trovino il coraggio di denunciare i maltrattamenti subiti. Ringrazio le ragazze del progetto Lady Rally – ha aggiunto Leso – perché lo sport è certamente un importante strumento per diffondere il rispetto dei diritti di tutte le donne”.
Nel loggiato sarà esposta una delle vetture che sarà utilizzata dal team del progetto Lady Rally in alcune gare a validità nazionale e provinciale, per diffondere il progetto e raccogliere fondi. Al Rally Due Valli, evento automobilistico principale per Verona, in programma dal 13 al 16 ottobre, il 20 per cento della quota di iscrizione degli equipaggi “Lady Rally Verona” sarà devoluto al Centro Antiviolenza P.E.T.R.A. , dal 2004 attivo con una serie di servizi a sostegno delle donne vittime di violenza.

Condividi ora!