ILARIA CAPUA: ASSESSORE VENETO, “UN CERVELLO IN FUGA CHE AVREMMO POTUTO E DOVUTO TRATTENERE”

di admin
Alla vigilia della partenza per gli Stati Uniti della virologa italiana Ilaria Capua, che domani lascerà l’Italia per gli Stati Uniti, l’assessore all’istruzione e alla formazione della Regione Veneto le rivolge una pubblica attestazione di apprezzamento unita al rammarico per la perdita, per il Veneto e per l’Italia, di una intelligenza prestigiosa e capace. “Ho…

Lei allora guidava il laboratorio del dipartimento Scienze Biomediche dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, a Legnaro. Io ero allora assessore ai servizi veterinari e l’ho vista lavorare con un pool di ricercatori che lei contribuiva a pagare, con le ricerche commissionate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, dall’Europa, da altri laboratori internazionali”.


“Ilaria Capua – prosegue l’assessore regionale – divenne famosa nel mondo per il suo gesto rivoluzionario di mettere la sua scoperta in una banca della ricerca pubblica e non riservata a pochi soggetti: aveva isolato il virus. Prima nel mondo. Mi disse: ‘Sono una ricercatrice pubblica, sono pagata dallo Stato e sono in gioco milioni di vite’. Una scelta coerente con la sua natura di ricercatrice capace, generosa, rivoluzionaria”.


“Spero che si dissipino in fretta i sospetti che hanno dato adito anche ad una inchiesta giudiziaria su una presunta commercializzazione di virus da parte della scienziata italiana – aggiunge la referente per le politiche della formazione, dell’istruzione del lavoro del Veneto – Mi auguro che la magistratura arrivi presto a fare chiarezza anche se, rilevo con rammarico, le indagini sono in corso già da due anni. E nel frattempo stampa, invidiosi e malpensanti hanno… lavorato con il risultato a cui oggi assistiamo amareggiati: Ilaria Capua è stata chiamata da una prestigiosa università della Florida, negli Stati Uniti, dove dirigerà il Centro di eccellenza dedicato all’approccio ‘One Health’”.


“Sono fiera di essere italiana per poter condividere la nazionalità di persone come Ilaria Capua – conclude l’assessore – ma sono indignata con questo Governo che non ha saputo difenderla ed apprezzarla”.

Condividi ora!