Le più frequenti contestazioni del fisco. Se e come difendersi

di admin
Collana: Guide Operative Fisco Editore: Ipsoa Francis Lefebvre Gruppo WKI Edizione: VII Edizione Autore: Antonio Iorio Argomenti: Accertamento / Sanzioni / Processo tributario Pagine: 224 Anno: 28 maggio 2014 Codice: 00148388 Codice ISBN: 978-88-217-4547-8 Prezzo di copertina: 35,00 Euro

disponibile dal 28 maggio
Le più frequenti contestazioni del fisco
Se e come difendersi

Negli ultimi anni, l’attività di controllo dell’amministrazione è sensibilmente aumentata: sempre maggiori sono le rettifiche, le sanzioni e gli atti di accertamento. Si rileva peraltro una serialità nelle contestazioni, ossia l’utilizzo massivo di rettifiche per vicende analoghe, a tal punto che negli atti si rilevano spesso le medesime e formule. A fronte di ciò, il contribuente e chi lo assiste si trovano puntualmente di fronte all’amletica decisione: accettare l’eventuale proposta dell’Ufficio o andare avanti con il contenzioso. Il volume trae origine dall’esperienza sul campo esaminando cosa concretamente contesta l’amministrazione e come la giurisprudenza di merito e di legittimità si sia espressa al riguardo. Con la stessa metodologia, sono approfondite talune eccezioni difensive che potrebbero essere sollevate dal contribuente e costituire un utile supporto per ott enere l’annullamento dell’atto impositivo a prescindere dal merito della contestazione.

STRUTTURA

PARTE PRIMA: ACCERTAMENTI FREQUENTI
Capitolo 1 – GLI ACCERTAMENTI A SOCIETA’ ESTINTE
Capitolo 2 – L’IMPUTAZIONE AI SOCI DEI REDDITI ACCERTATI ALLE SOCIETA’ A RISTRETTA BASE PARTECIPATIVA
Capitolo 3 – L’ACCERTAMENTO DI MAGGIOR VALORE AI FINI DEL REGISTRO E LA SUA APPLICAZIONE AUTOMATICA ALLE IMPOSTE DIRETTE
Capitolo 4. – LA DEDUCIBILITA’ DEI COMPENSI DEGLI AMMINISTRATORI
Capitolo 5 – ACCERTAMENTI SINTETICI (VECCHIO E NUOVO REDDITOMETRO)
Capitolo 6 – I COMPORTAMENTI ANTIECONOMICI
Capitolo 7 – OPERAZIONI SOGGETTIVAMENTE INESISTENTI

PARTE SECONDA: ECCEZIONI DIFENSIVE FREQUENTI
Capitolo 8 – I CONTROLLI E LE GARANZIE: CAUSE DI INVALIDITA’ DELL’ATTO
Capitolo 9 – L’ACCESSO DEI VERIFICATORI
Capitolo 10 – L’AUTORIZZAZIONE DELL’AG ALLA TRASMISSIONE DI ELEMENTI FISCALMENTE RILEVANTI
Capitolo 11 – LE INFORMAZIONI PROVENIENTI DA TERZI
Capitolo 12 – SOTTOSCRIZIONE DELL’ACCERTAMENTO E DELEGA DI FIRMA
Capitolo 13 – L’ATTO EMESSO PRIMA DEI 60 GIORNI
Capitolo 14 – RADDOPPIO DEI TERMINI DELL’ACCERTAMENTO IN PRESENZA DI REATO
Capitolo 15 – LA NECESSITA’ DI SOSPENDERE L’ATTO IMPUGNATO E LA SENTENZA SFAVOREVOLE

Condividi ora!