INAUGURATA COPERTURA AREA ARCHEOLOGICA AD ARIANO NEL POLESINE (RO). COPPOLA: “INTERVENTO DI VALORE CULTURALE, MA ANCHE ECONOMICO E TURISTICO PER L’AREA DEL DELTA”

di admin
E’ stata inaugurata stamane la nuova copertura dell’area archeologica di San Basilio ad Ariano nel Polesine, in provincia di Rovigo. I lavori sono stati realizzati nell’ambito del progetto PArSJAd – Parco Archeologico dell’Alto Adriatico, di cui la Regione del Veneto è capofila, finanziato con fondi comunitari attraverso il Programma per la cooperazione transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013,…

In una nota inviata al sindaco di Ariano, Carmen Mauri, l’assessore regionale all’economia e allo sviluppo, Isi Coppola, ha fatto pervenire il saluto della Regione del Veneto e salutando con particolare soddisfazione la realizzazione del progetto, si è detta convinta che “nella nostra storia millenaria sta una ricchezza incommensurabile che abbiamo il dovere di portare alla luce e rendere fruibile, non solo ai nostri concittadini”.

“Sono altrettanto certa – sostiene Coppola – che interventi come questo rappresentino un traino essenziale per lo sviluppo turistico ed economico che fa del nostro Delta un’area unica, non solo per le sue bellezze naturali. Il fatto poi che abbia trovato finanziamento all’interno di un progetto internazionale finanziato attraverso la cooperazione transfrontaliera, è buona testimonianza del fatto che esistono risorse per iniziative di valore come questa”.

“Valore – ha concluso l’assessore – che si dimostra anche per la compartecipazione di qualificati soggetti pubblici diversi, in ragione di una invidiabile capacità di fare squadra per obiettivi importanti”.

Condividi ora!