GIUNTA APPROVA PROTOCOLLO D’INTESA CON SOPRINTENDENZA BENI ARCHEOLOGICI PER STUDIO E VALORIZZAZIONE TEATRO ROMANO

di admin
La Giunta comunale, su proposta del Vicesindaco con delega all’Edilizia monumentale Stefano Casali, ha approvato questa mattina il protocollo d’intesa tra il Comune di Verona e la Soprintendenza per i Beni archeologici del Veneto per “Lo studio, la conservazione e la valorizzazione del Teatro Romano”.

“Si tratta di un importante accordo della durata di cinque anni – ha spiegato Casali – per effettuare, a costo zero per l’Amministrazione, indagini e studi sul Teatro Romano. Abbiamo rilevato infatti l’esigenza di attivare forme di più stretta cooperazione con la Soprintendenza al fine di definire strategie e obiettivi per la tutela e valorizzazione del complesso monumentale, mettendo in sinergia le diverse competenze. Si tratta di un ulteriore tassello nel rapporto sempre più importante e collaborativo che abbiamo instaurato con la Soprintendenza”. Il protocollo prevede l’impegno dei firmatari nel promuovere azioni congiunte per lo studio, la conservazione, il restauro e la valorizzazione del Teatro Romano, anche mediante promozione di attività culturali; la stipula di specifici accordi annuali per definire gli obiettivi da perseguire di anno in anno; la nomina di un comitato di attuazione costituito dai rappresentanti dei due Enti.

Condividi ora!