STANZIAMENTO DI 400 MILIONI PER LA CASSINTEGRAZIONE IN DEROGA: ASSESSORE VENETO DONAZZAN

di admin
“Quattrocento milioni non sono sufficienti ma sono ben accetti, soprattutto perché i lavoratori sospesi da gennaio scorso non hanno mai visto un euro”. L’assessore al lavoro della Regione del Veneto, Elena Donazzan, commenta così l’avvenuta firma del decreto interministeriale che autorizzata la spesa di 400 milioni di euro per consentire il pagamento integrale delle somme…

“Si tratta della sopravvivenza di queste persone, e delle loro famiglie, che accederanno così a quanto già spetterebbe loro dall’inizio dell’anno”, osserva Donazzan, che aggiunge: “In ogni caso resta la posizione dura delle Regioni italiane nei confronti del Governo Renzi perché non ha chiare priorità per cittadini e imprese, cosa che il Veneto, invece, ha chiarissime”.

“Come hanno affermato i sindacati del Veneto oggi attraverso gli organi di informazione – conclude l’assessore regionale al lavoro – o il Governo nazionale attua riforme strutturali o sarà crisi sociale”.

Condividi ora!