Katiuscia Posella si aggiudica il contest dell’Arena di Verona Under 30

di admin
In collaborazione con Giulia Ripamonti, è l’ideatrice della proposta selezionata dalla Fondazione Arena di Verona

Si è concluso il contest lanciato lo scorso aprile da Fondazione Arena di Verona, in collaborazione con la community Creathead, con la scelta del creativo che firmerà il logo per il nuovo sito di Fondazione Arena dedicato al pubblico Under 30.
90 partecipanti per 185 proposte: questi i numeri che hanno concorso all’individuazione del naming e del logo del sito web dedicato a tutti i ragazzi sotto i trent’anni, che Fondazione Arena sta sviluppando per comunicare con un linguaggio fresco e giovane le iniziative e le promozioni rivolte al nuovo pubblico.
L’ideatore della proposta selezionata è Katiuscia Posella, creativa di Milano iscritta alla community Creathead che, con la sua proposta realizzata in collaborazione con Giulia Ripamonti, si è aggiudicata il compenso del valore di € 2.000, cogliendo a pieno l’obiettivo di Fondazione Arena. La creatività di Katiuscia rimanda subito al tema musicale e richiama fortemente il coinvolgimento di un pubblico nuovo, giovane e frizzante, identificando graficamente la forma dell’Arena caricata di colori accesi e brillanti.
Il naming Arena Young associato al logo proposto aiuta ad identificare subito il target a cui la comunicazione intende rivolgersi. Il nuovo portale sarà infatti lo strumento attraverso cui Fondazione Arena comunicherà al giovane pubblico un vero e proprio calendario di attività rivolto specificatamente ai ragazzi fino ai 30 anni di età, unitamente a promozioni a loro dedicate. Perché si diffonda l’idea che la musica lirica e sinfonica è accessibile a tutti, e venire a Teatro, soprattutto all’Arena di Verona, può essere cool, divertente e adatto ad ogni persona… anche ai più giovani!
Il contest è stato organizzato in collaborazione con Creathead, nota piattaforma di creatività online, il più grande reparto creativo tra le varie community dal quale attingere idee, promuovere servizi e attaccare la rete. Creativi di tutti i settori lavorano su richiesta per sviluppare nuove idee e concetti per aziende di ogni dimensione. Composto da oltre 60.000 professionisti della creatività che operano sul territorio nazionale e internazionale, è la portaerei da cui parte l’azione di comunicazione.

Condividi ora!