Le nuove sfide che attendono il Veneto.

di admin
Lunedi presentazione del rapporto statistico 2014.

Il Veneto cerca di mappare le sfide che lo attendono e di esplorare nuove strategie di sviluppo. Il tema “Percorsi di crescita” costituisce il filo conduttore dell’edizione 2014 del Rapporto statistico regionale, che verrà presentato lunedì 7 luglio a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (Padova).

L’analisi fotografa, alla luce dei dati statistici ufficiali più aggiornati, l’attuale situazione del Veneto sotto il profilo congiunturale e strutturale, suggerendo alcune significative chiavi di lettura del presente e con uno sguardo rivolto ai possibili scenari futuri, in un’ottica di confronto e benchmarking.

L’edizione 2014 del Rapporto concentra l’attenzione specialmente su quei fattori di sviluppo dell’economia e della società veneta che, grazie all’approccio innovativo e alla capacità di produrre elevato valore aggiunto, sono in grado di resistere ai rigori della crisi globale e di rappresentare un’interessante prospettiva di evoluzione verso un nuovo benessere. In particolare, si è dato spazio a nuove analisi in materia di prodotti e servizi di qualità, di valore economico di turismo e cultura e di capacità di penetrare i mercati esteri.

Ai lavori (con inizio alle ore 10) parteciperà il vicepresidente della giunta regionale Marino Zorzato.

Seguiranno la relazione annuale del Segretario Generale della Programmazione Tiziano Baggio e l’illustrazione del volume da parte di Maria Teresa Coronella, direttore della Sezione Sistema Statistico della Regione. Sono in programma, inoltre, gli interventi di Rita Steffanutto e di Maurizio Gasparin dirigenti della Regione del Veneto, rispettivamente in merito al nuovo ciclo di programmazione europea 2014-2020 e alla partecipazione del Veneto all’Expo 2015 di Milano.

Condividi ora!