VICENDA RIVA ACCIAIO: SINDACO TOSI INCONTRA LAVORATORI

di admin
Il Sindaco Flavio Tosi ha incontrato, questa mattina, i lavoratori della Riva Acciaio, ai quali ha espresso la vicinanza e la solidarietà della città di Verona, dopo il fermo dello stabilimento di lungadige Galtarossa. Presenti i segretari generali di Cisl Verona Massimo Castellani, Uil Lucia Perina, Cgil Michele Corso, e una delegazione di lavoratori delle…

“A nome della città intera, che in questo momento ha a cuore la vostra situazione e comprende le ragioni dei vostri presidi – ha detto Tosi – esprimo il pieno sostegno mio e dell’Amministrazione comunale a tutti i lavoratori. Riva Acciaio è un settore fondamentale per l’economia di Verona, un’azienda professionalizzata e con un alto grado di tecnologia, per questo l’interesse primario per tutti oggi deve essere quello di tutelare la produzione, i lavoratori e i posti di lavoro. Fin dal primo momento ci siamo messi in contatto con la proprietà e con il Ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, che sta seguendo con grande attenzione la vicenda e che ringrazio per la tempestività e la concretezza con cui sta affrontando il caso. Se le parti in causa confermeranno l’effettiva volontà a proseguire l’attività produttiva, come hanno espresso in questi giorni, e se da parte della Procura di Taranto prevarrà il buonsenso, sono certo che questa situazione potrà essere sbloccata quanto prima”. “Per quanto riguarda le Officine Ferroviarie Veronesi – ha affermato il Sindaco – si tratta di una vicenda senz’altro più lunga e complessa. Venerdì scorso ho incontrato parte della proprietà, che conferma l’esistenza di una offerta concreta da parte di un soggetto noto e di una trattativa in corso, che ci fa ben sperare in una ripresa delle attività”.

Condividi ora!