PESCA. BANDO DA 3 MILIONI E 800 MILA EURO PER AMMODERNAMENTO IMPRESE.

di admin
“Nell’ambito della programmazione regionale 2007-2013 cofinanziata dal Fondo Europeo Pesca, sono stati messi a bando 3 milioni e 800 mila euro, importo destinato alle imprese del comparto produttivo che hanno la necessità di ammodernare le proprie strutture al fine di migliorare la qualità del prodotto allevato, di ridurre i costi di produzione e conseguentemente, di…

Ne dà notizia l’assessore alla pesca Franco Manzato, soddisfatto di questa operazione, “che riuscirà – dice – a dare respiro a molte attività ittiche che stanno attraversando un momento di difficoltà”.
Le imprese di pesca potranno far riferimento alle seguenti misure del bando: acquacoltura, pesca acque interne, trasformazione e commercializzazione,  con dotazione finanziaria complessiva pari a 1 milione e 900 mila euro.
Lo stesso bando prevede altresì ulteriori importanti misure, tra cui azioni collettive, sviluppo di nuovi mercati e operazioni pilota, destinate in particolare alle Organizzazioni di Produttori, Consorzi e Cooperative della pesca e dell’acquacoltura per iniziative rispettivamente volte alla sostenibilità dei processi produttivi e alla gestione sostenibile delle attività di pesca e dei mestieri dei propri associati, nonché alla promozione e alla tracciabilità dei propri prodotti commercializzati in Italia e all’estero.
Inoltre, la misura “porti, luoghi di sbarco e ripari di pesca” sarà finalizzata al miglioramento dei servizi di imprese ed enti locali, per un totale di 1 milione e 650 mila euro.
In riferimento all’aspetto ambientale infine, la Misura “Protezione e sviluppo fauna e flora acquatica”, destinata alle iniziative volte a preservare e sviluppare la fauna e la flora acquatica ed in particolare la tutela e al ripopolamento della specie anguilla europea, dispone una somma totale di 300 mila euro.

Condividi ora!