SUL BUR IL BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER LO SVILUPPO DEI CENTRI URBANI

di admin
E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 48 il bando pubblico che assegnerà 4 milioni di euro per la selezione di interventi finalizzati al recupero della funzione attrattiva dei centri urbani, finanziati con le risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), in attuazione dell’Asse 5 “Sviluppo locale”, per il periodo…

Quello che una volta era il Fondo per le Aree Sottoutilizzate (FAS) è divenuto il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) e costituisce lo strumento nel quale si dà unità programmatica e finanziaria all’insieme degli interventi aggiuntivi a finanziamento nazionale che sono rivolti al riequilibrio economico e sociale fra le aree del Paese. Il Ministero per lo Sviluppo Economico (MiSE) in questa fase attuativa ha messo a disposizione del Veneto 4 milioni di euro per la linea di intervento 5.3 destinata alla “Riqualificazione dei centri urbani e della loro capacità di servizio”.
“Obiettivo di questa misura – spiega il vicepresidente della Regione Marino Zorzato, che è stato il relatore del provvedimento – è di recuperare la funzione attrattiva dei centri urbani, mediante interventi che innalzino la qualità degli spazi, rendendoli più funzionali, al fine di accrescere la vitalità economico-sociale di tali centri”. Gli interventi finanziabili sono quelli infrastrutturali di riqualificazione mediante il miglioramento dell’arredo urbano, l’aumento della disponibilità di aree verdi e di spazi pedonali commerciali, la riduzione e gestione sostenibile del traffico urbano.
Il bando prevede che siano i soggetti responsabili delle Intese Programmatiche d’Area (IPA) a presentare le proposte progettuali, condivise a livello territoriale. La scadenza fissata per la presentazione delle domande è il sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale del provvedimento.

Condividi ora!