GLI AUGURI DI ZAIA ALLE COMUNITA’ EBRAICHE VENETE PER IL PESACH.

di admin
“Rivolgo alle comunità ebraiche del Veneto un caloroso augurio per la Festività del Pesach”

Così si è esprime il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, in occasione della ricorrenza della festività della Pasqua ebraica (il Pesach), che cade domani 26 marzo e che celebra la liberazione del popolo ebraico dalla schiavitù in Egitto e l’inizio dell’Esodo verso la Terra Promessa. Il Pesach viene tradizionalmente celebrato rievocando la frugale cena prima della partenza con il pane azzimo.

“Il Pesach – aggiunge Zaia – è un momento di festa, di riunione della comunità, ma anche di frugalità e di determinazione nell’affrontare le sfide che ci aspettano. In questa fase di estrema difficoltà per il Paese e per molti nostri concittadini, il racconto biblico dell’Esodo dall’Egitto può rappresentare un significativo messaggio di resistenza in tempi difficili e di speranza in un futuro migliore valido per tutti”.

Condividi ora!