STAZIONE PORTA NUOVA: REALIZZATI 43 NUOVI STALLI PER LA SOSTA BREVE

di admin
A partire da domani passano a 64 i parcheggi riservati alla sosta breve per gli utenti della stazione ferroviaria di Porta Nuova. Lo annuncia l’assessore alla Mobilità Enrico Corsi, che si è recato oggi in sopralluogo insieme al Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura per verificare la fine dei lavori.

La nuova area di sosta breve si trova nelle immediate vicinanze dei 21 posti già realizzati lungo il viale alberato lato terminal bus ed è accessibile dal lato est della stazione, a fianco del parcheggio dei taxi. All’interno, grazie alla collaborazione tra Grandi Stazioni e Comune di Verona, sono stati realizzati 43 nuovi stalli “kiss-&-ride”, riservati alla sosta breve -15 minuti al massimo- di coloro che accompagnano alla stazione amici e familiari in partenza per un viaggio. Un’area videosorvegliata sarà riservata alla sosta delle biciclette e verrà attrezzata con rastrelliere entro la fine di questa settimana; realizzato anche un posto riservato alla sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide, muniti di regolare permesso. Gli agenti della Polizia Municipale garantiranno i controlli per permettere un utilizzo regolare degli stalli e la loro effettiva occupazione a rotazione, a beneficio di tutti gli utenti della zona, nonchè la tutela del trasporto pubblico –taxi e autobus- in transito davanti alla stazione ferroviaria. Oltre alla realizzazione dei nuovi posti per la sosta breve, sono numerosi gli interventi migliorativi effettuati nella zona della stazione ferroviaria: dalla nuova segnaletica orizzontale del piazzale, al posizionamento di barriere per indirizzare i pedoni del terminal bus sugli attraversamenti regolari , all’abbassamento della velocità a 30 km/h per bus e taxi.

Condividi ora!