ECCO I VINCITORI DEL 1° CONCORSO DI MODA MUSICALE “VESTI LA MUSICA… IN ABITO DA SERA”

di admin
Conquista il primo premio "Il cielo d’Irlanda", opera originale di Anna Baresi, trentenne stilista di ospita letto. Al secondo posto Marco Tunisi di Milano con la leggerezza fluttuante di “Vintage + The Machine”, terzo per “Vivo per lei”, progetto romantico e affascinante di Maddalena Villa da Bergamo.

In un parco Bagoda gremito di gente, sabato 16 giugno a Desenzano del Garda, la finale del 1° concorso nazionale di moda “musicale” Vesti la Musica… in abito da sera organizzato da Noi Musica.

Ha vinto “Il Cielo d’Irlanda”, un abito naturale e molto originale, sulle tonalità del verde e le preziosità ispirate all’Isola di smeraldo. L’artefice è Anna Baresi di Ospitaletto, fotografa trentenne, artista eclettica che ha trasferito nella sua opera l’ispirazione dei versi di questa canzone, carica di evocazione e immagini oniriche. Ha creato un sofisticato abito a palloncino, vaporoso come una nuvola e soffice come la lana, impreziosito da pizzi, fiocchi bianchi, perline, strass.

Al secondo posto Marco Tunisi di Milano con la leggerezza fluttuante di “Vintage + The Machine”, terzo per “Vivo per lei”, progetto romantico e affascinante di Maddalena Villa da Bergamo, dedicato alla canzone scritta da Gatto Panceri e resa celebre dalle voci di Andrea Bocelli e Giorgia.

Iniziata con il ricordo del fondatore del progetto Noi Musica, don Luca Nicocelli, la serata condotta da Francesca Gardenato si è svolta in una calda cornice estiva, intorno al laghetto al centro del giardino, con un’ottima presenza di pubblico e tante giovani cantanti e modelle, tra coreografie e tanta musica.

Ogni abito in concorso, un pezzo assolutamente unico, era ispirato a uno strumento musicale, a una canzone o a una cantante. Gli undici finalisti sono stati realizzati e indossati nell’elegante e naturale cornice del Parco Bagoda da altrettante modelle e accompagnati dalle voci delle finaliste del 4° Concorso canoro Noi Musica 2012. Il ricavato dell’evento, raccolto tramite le offerte libere, andrà a favore dell’associazione Centro aiuto alla vita del Basso Garda. Madrina e ospite della serata, che ha deliziato i presenti con la sua voce e il suo fascino, la cantante bresciana Elodea (Elisabetta Coiro).

La manifestazione è stata ideata da Francesca Gardenato e Stefania Sartori per il progetto Noi Musica, con il patrocinio della Provincia di Brescia (Assessorato alla Cultura e al Turismo) e dei Comuni di Desenzano, Lonato, Padenghe, Sirmione e Pozzolengo. Dopo le premiazioni, gli undici vestiti saranno esposti da inizio luglio in una prestigiosa boutique nel centro storico di Desenzano del Garda: Rosy Boutique For Her, in via Generale A.Papa, con richiamo in vetrina.

Noi Musica ringrazia l’amministrazione di Desenzano per l’aiuto e tutti gli amici, sponsor e collaboratori che hanno contribuito al successo di questo evento musicale e di alta moda, in particolare il fonico Massimiliano Giovanazzi.

Condividi ora!