Incidente mortale deceduto ufficiale della Polizia municipale

di admin
Un ufficiale della Polizia municipale di Verona ha perso la vita questa mattina, poco dopo le 8, in un incidente accaduto sulla SP 6 dei Lessini, la tangenziale che collega Verona all’abitato di Grezzana.

La vittima, G.S., aveva 46 anni e stava rientrando a casa, a Romagnano, al termine del turno di lavoro. All’altezza di Quinto la sua auto, una Fiat Idea, proveniente dalla città,  si è scontrata con un furgone che proveniva dal senso opposto. L’ufficiale della Polizia municipale è deceduto sul colpo; ferito il conducente dell’autocarro, trasportato all’ospedale di Borgo Trento in condizioni non gravi con l’eliambulanza di Verona Emergenza. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Grezzana, per i rilievi di legge, i soccorritori e alcune pattuglie della Polizia municipale per la chiusura della strada e la deviazione del traffico. L’agente deceduto era un ufficiale esperto della Polizia municipale di Verona, coordinatore operativo del Reparto Motorizzato, appartenente al Nucleo di educazione stradale, soccorritore volontario nella Croce Verde. Lascia la moglie e tre figli. La notizia della sua morte ha provocato grande sgomento, sia tra i collaboratori più stretti che tra tutti gli altri colleghi. È stato lo stesso Comandante Luigi Altamura a portare la notizia della tragedia alla moglie, alla quale ha espresso il cordoglio suo personale e quello di tutto il Comando. Il Sindaco Flavio Tosi ha manifestato alla famiglia dell’ufficiale, al Comandante Altamura e a tutto il Corpo della Polizia municipale il più profondo cordoglio e la sua commossa vicinanza, unita a quella dell’intera Amministrazione comunale di Verona.

Condividi ora!