Domani 11 maggio, brevetti e nuove procedure di deposito

di admin
Prosegue il ciclo di convegni organizzato dallo Sportello tutela proprietà intellettuale della Camera di Commercio di Verona.

L’Ufficio italiano marchi e brevetti ha adottato nuove procedure per l’esame di merito delle domande di brevetto. Se ne parla nel seminario organizzato dallo Sportello tutela proprietà intellettuale della Camera di Commercio di Verona che si terrà mercoledì prossimo, 11 maggio nella sede camerale di Corso Porta Nuova 96 (Verona). Prosegue, quindi il ciclo informativo organizzato dall’ente scaligero sul tema della valorizzazione e tutela degli investimenti in ricerca e sviluppo che si affida all’esperienza di Marta Manfrin, consulente in Proprietà Industriale della Società Italiana Brevetti.
Nel contesto della difficile congiuntura economica e di sempre maggiori sfide poste dalla globalizzazione dei mercati,  la capacità di innovazione delle aziende e la possibilità di tutelarla adeguatamente nei mercati internazionali acquisisce un’importanza primaria per il rilancio delle competitività delle imprese italiane.Il seminario ha pertanto lo scopo primario di fornire una panoramica generale sulle modalità di deposito sia dei brevetti italiani che europei e delle loro fasi di prosecuzione, offrendo alle aziende veronesi un utile vademecum delle opportunità che hanno per valorizzare e tutelare i propri investimenti in Ricerca & Sviluppo. Destinatari ideali del seminario sono: imprenditori, operatori, tecnici e/o responsabili della gestione della Proprietà Industriale in aziende e enti pubblici, coinvolti direttamente nella ricerca e sviluppo di prodotti innovativi. L’appuntamento è domani 11 maggio alle 15,30, in Sala Transatlantico.

Condividi ora!