Commercio al dettaglio sotto la lente d’Europa

di admin
“Commercio al dettaglio: quale futuro in Italia e in Europa”. Questo il titolo del convegno che si terrà giovedì 12 maggio, alle ore 16.00, nel salone del Centro servizi della Provincia di Venezia, in via Forte Marghera a Mestre.

L’incontro è promosso dalla Confcommercio International, unitamente alla Confcommercio Imprese per l’Italia delle regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige e con la collaborazione di UniCredit e Provincia di Venezia.
Sarà un’occasione per capire lo stato del commercio in Europa anche alla luce di una prossima risoluzione europea redatta dall’europarlamentare svedese Anna Maria Corazza Bildt, ma sarà anche un momento per fare il punto sulla politica delle piccole e medie imprese e sugli interventi innovativi nel terziario relativamente a quanto stabilito dall’ottavo programma quadro in materia di ricerca e innovazione.
Su questi temi interverranno all’assise due europarlamentari, la stessa Bildt, membro della commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori che parlerà di Un mercato al dettaglio più efficace e più equo, e l’italiano Antonio Cancian, membro della commissione trasporti e turismo, con una relazione sul tema Una maggiore competitività per le PMI in Europa.
In apertura dei lavori relazione di Gianfranco Ruta, responsabile dei progetti speciali di Confcommercio su Il commercio: un fattore di sviluppo e innovazione.
Presente, tra gli altri, il presidente di Confcommercio Veneto Massimo Zanon.
Modera il convegno Sergio De Luca, direttore centrale della comunicazione di Confcommercio, mentre le conclusioni saranno affidate al vicepresidente nazionale della Confederazione Ugo Margini.

Condividi ora!