Sportello I.A.T. di Legnagno

di admin
Firmata la convenzione tra la Provincia e il Comune.

Domenica 8 maggio aprirà i battenti il nuovo sportello di Informazione e Accoglienza Turistica (I.A.T.) di Legnago: un’inaugurazione fortemente voluta dall’assessore al Turismo Ruggero Pozzani e dal collega del Comune Maurizio De Lorenzi.
La convenzione, che ha reso possibile l’attivazione del punto di informazione e accoglienza turistica, è stata stipulata dalla Provincia di Verona e dal Comune di Legnago per la gestione in forma associata dell’ufficio I.A.T. Il servizio, garantito per dodici mesi all’anno e a carattere gratuito, fornirà informazioni in riferimento alle strutture ricettive, alberghiere ed extralberghiere presenti sul territorio.  Lo sportello avrà sede presso i locali della Fondazione Fioroni in via Matteotti, 39.
Ruggero Pozzani/assessore al Turismo Provincia di Verona: “Gli uffici di Informazione e Accoglienza Turistica (I.A.T.) rappresentano uno strumento concreto per veicolare in maniera efficace le attività di assistenza ai turisti e la promozione locale. È quindi importante fornire un servizio distribuito capillarmente su tutto il territorio. La collaborazione tra noi e il Comune di Legnago ha permesso di raggiungere questo traguardo positivo, segno che la valorizzazione del turismo deve passare necessariamente attraverso una stretta sinergia tra i diversi Enti”.
Maurizio De Lorenzi/assessore al Turismo di Legnago: “E’ stata firmata con soddisfazione la convenzione tra Provincia di Verona e il Comune di Legnago per un ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Legnago denominato (I.A.T). Il documento stabilisce che in via sperimentale per un anno con la gestione a carico del Comune di Legnago, la Fondazione Fioroni  ospiti lo sportello. Il fine è di promuovere e valorizzare il territorio con un effettivo coordinamento di tutte le forze che operano in campo turistico, mettendo in rete enti, realtà culturali, albergatori e Comuni limitrofi. Sarà offerta particolare attenzione al cosiddetto turismo alternativo, (cicloturismo, e house boat) con pacchetti turistici, comprensivi di visite guidate. Si potrà cosi conoscere tutte le realtà culturali della Pianura Veronese, con svariati itinerari e informazioni. Un ringraziamento particolare va all’assessore Pozzani e ai collaboratori della Provincia di Verona e del Comune di Legnago per la professionalità dimostrata”.

Condividi ora!