Indagine Demoskopea: quattro italiani su cinque preferiscono il vino tappato con il sughero

di admin
Tradizione, prestigio e rispetto dell’ambiente: il sughero contribuisce a dare valore al vino, preservandone gusto e caratteristiche.

Il vino tappato con il sughero ha più valore ed è più glamour! E’ quanto si evince da una ricerca Demoskopea sulle diverse tappature del vino, realizzata nell’ambito della campagna d’informazione e sensibilizzazione sul sughero, da cui emerge che l’81% degli italiani acquirenti o consumatori di vini in bottiglia ritiene che i tappi in sughero siano la soluzione migliore per proteggere la qualità del vino, mentre il 79% è convinto che una bottiglia tappata con il sughero acquisti più valore.
La ricerca è stata condotta su un campione molto variegato (uomini e donne di tutta Italia, di età compresa tra i 18 e i 79 anni, che si dichiarano consumatori e/o acquirenti di vino in bottiglia nell’ultimo anno) con l’obiettivo di rilevare quale sia la percezione che i  consumatori e gli acquirenti hanno del tappo di sughero.
I risultati dimostrano quanto gli italiani associno per tradizione e comprovata esperienza il tappo di sughero al vino e considerino questa relazione un connubio ideale. Tra le motivazioni della predilezione per i tappi in sughero, troviamo infatti in primo luogo la percezione del materiale naturale come espressione della tradizione (89%), seguita dalla consapevolezza di come l’uso del sughero sia di aiuto all’ambiente, attraverso la salvaguardia delle foreste di querce (79%).
Aprire una bottiglia tappata con il sughero è inoltre un rito carico di charme ed eleganza. L’81% degli intervistati, infatti, sostiene che stappare e annusare il tappo rende ancora più piacevole il consumo del vino (il 36% lo ritiene molto importante e un ulteriore 45% lo ritiene abbastanza importante).
Il sughero aiuta il vino a restare vivo e ad evolversi nel tempo preservandone correttamente gusto, charme e raffinatezza. Dalla ricerca emerge infatti come, nella percezione comune, il vino tappato con il sughero acquisti in immagine (76%) e di come la tappatura con questo materiale sia collegata alla qualità del vino (72%) e ne protegga le caratteristiche (71%).
Minore (45%) è invece la percentuale di chi Io ritiene più costoso rispetto agli altri sistemi di chiusura delle bottiglie.
Un materiale ricco di virtù, il sughero, che tuttavia risulta ancora essere poco conosciuto. Dalla ricerca si evince che poco più della metà degli intervistati (58%) sa che il sughero è totalmente riciclabile e pochi (9%) conoscono con esattezza la frequenza della raccolta del sughero.

Condividi ora!