Fino al 18 febbraio prenotazione appuntamenti per iscrizioni asili nodo comunali

di admin
Domande dal 21 febbraio al 5 marzo.

L’assessore all’Istruzione Alberto Benetti ha comunicato che c’è tempo fino a  venerdì 18 febbraio per prenotare l’iscrizione ai 24 asili nido comunali per l’anno educativo 2011/2012, per bambini da 0 ai 3 anni. La prenotazione dell’iscrizione è obbligatoria e può essere effettuata telefonando ai numeri 045/8079684, 045/8079688 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17) oppure utilizzando il sistema di prenotazione on line, accessibile dal portale del Comune di Verona ( www.comune.verona.it ). Le domande andranno presentate dal 21 febbraio al 5 marzo nella sede del Coordinamento Servizi Educativi di via Bertoni 4 dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15 alle 17. Ai nidi possono essere iscritti i bambini nati dal 1° gennaio 2009 e che nasceranno entro il 31 maggio 2011 residenti nel Comune di Verona insieme ad almeno uno dei genitori o a colui che esercita la patria potestà. “Novità di quest’anno – spiega Benetti – è la trasformazione di 58 tempi mattina, meno richiesti, in tempi classici cioè con il prolungamento fino alle ore 16, ora pari a 1066, per rispondere al meglio alle esigenze dei genitori che lavorano. Per l’anno 2011/2012 – prosegue Benetti –  la capacità complessiva degli asili nido comunali è di 1237 posti a cui si aggiungono 100 posti degli asili in convenzione, per un totale complessivo di 1337”. In riferimento al recupero delle rette non pagate, l’assessore ha comunicato che “dei 126 utenti che risultavano insolventi a novembre 2010, per un totale di circa 27 mila 370 euro, solo 1 non ha risposto alle sollecitazioni di pagamento del Comune ed è stato per questo dimesso. Un numero inferiore rispetto agli 8 dello scorso anno che dà ragione dell’impegno portato avanti dall’Amministrazione negli ultimi quattro anni finalizzato non solo a non aumentare le rette, ma provvedendo anzi a diminuirle di 50 e 100 euro a seconda delle diverse fasce”. In occasione delle iscrizioni, sabato 19 febbraio, dalle ore 9.30 alle 12.30, i nidi saranno aperti ai genitori per presentare il servizio e le strutture. Durante la visita coordinatori ed educatori saranno a disposizione per dare spiegazione e chiarimenti.  Giovedì 24 febbraio e lunedì 28 febbraio, dalle 15 alle 16.30, al Centro di Consulenza Educativa di via Castello San Felice, si terrà un incontro dal titolo “Il nido come e perché”. In tale occasione, i genitori che desiderano iscrivere i loro figli al nido potranno dialogare con un esperto sulle opportunità educative offerte da un servizio educativo di qualità, esponendo le loro domande e i loro dubbi.

Condividi ora!