Per la rassegna “Famiglie a Teatro” sarà presentata la storia di Nocchio Pinocchio del teatrino dei fondi

di admin
Domenica 30 gennaio alle 16.30 per la rassegna “Famiglie a teatro” del Filippini, il Teatrino dei Fondi presenta Nocchio Pinocchio per la regia e drammaturgia di Andrea Mancini, scenografie di Emanuele Luzzati, con Enrico Falaschi.

La tecnica utilizzata è quella dell’attore con pupazzi, per un pubblico di età compresa tra i 3 e i 10 anni. Ma i bambini non vedranno l’ennesima versione della storia di Pinocchio! L’idea è quella di un “non ne possiamo più” di Pinocchio, raccontato dallo stesso burattino, diventato bambino e adesso uomo, che non riesce a convivere con la propria storia, una storia tra l’altro raccontata a partire dalle straordinarie scenografie di Emanuele Luzzati, con l’enorme balena, ma anche i carabinieri, e poi naturalmente lo stesso Pinocchio. La storia di questo personaggio stanco di ciò che racconta, costruita con le tecniche della narrazione, ma anche a partire dal testo originale di Collodi che può alla prima lettura apparire straniante e allo stesso tempo divertente, soprattutto per un linguaggio che assomiglia poco al “toscano” di oggi. Un testo alla fine molto semplice, che riesce comunque ad adattarsi e a farsi apprezzare da ogni tipo di pubblico, con momenti davvero irresistibili.

Condividi ora!