Prorogati al 31 marzo 2011 i termini per il pagamento dell’imposta comunale sulla pubblicità

di admin
Tariffa invariata dallo scorso anno, la riscossione continuerà ad essere gestita dal Comune in un’ottica di contenimento delle spese.

La Giunta comunale di gennaio ha posticipato al 31 marzo 2011 la scadenza per il pagamento dell’imposta della pubblicità annuale per il corrente anno. Tale scelta, in linea con la volontà di confermare l’importo tariffario del 2010, permetterà anche quest’anno al Comune, gestore dell’imposta sulla pubblicità e le pubbliche affissioni, di risparmiare sui costi dello stesso e di introitare circa 60 mila euro. Per informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi all’ufficio tributi del Comune, al numero 045 7139227.
Il servizio di pubbliche affissioni per il 2011 rimarrà comunque in affidamento alla ditta Perbellini Pubblicità di Buttapietra, impresa specializzata e radicata sul territorio comunale, a fronte di un corrispettivo di 7.200 euro.

Condividi ora!