Progetto “cibo solidale”

di admin
Ospedale “G.Fracastoro San Bonifacio.

L’Azienda Ulss 20, in collaborazione  con la  ditta Serenissima, che gestisce il servizio di ristorazione presso Ospedale “G. Fracastoro”, in accordo con la Parrocchia di San Bonifacio, ha attivato il progetto “Cibo solidale” che trova fondamento nella volontà di utilizzare il materiale che residua dal servizio di ristorazione giornaliero per destinarlo a persone bisognose, non sprecando così quantitativi di cibo non utilizzato. Gli alimenti residuali vengono quantificati in 10 pasti circa da consegnarsi nei giorni feriali di apertura del servizio mensa (dal lunedì al venerdì) agli incaricati dell’Associazione di volontariato appositamente individuati dalla Parrocchia di San Bonifacio.

Condividi ora!