Rinnovato protocollo tra Comune e UnicreditBanca

di admin
A sostegno di donne sole con bambini.

Comune di Verona e UnicreditBanca hanno rinnovato anche per il 2011 l’accordo per il progetto Carta Etica a favore di donne sole con bambini che necessitano di interventi di sostegno e assistenza. Il protocollo d’intesa è stato siglato oggi in Municipio dall’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco e dal direttore network famiglie e Pmi Triveneto ovest Unicredit Romano Artoni. Presente il responsabile commerciale family Triveneto occidentale Unicredit Giancarlo Marchisio. L’accordo, siglato per la prima volta nel dicembre 2008, prevede che la Banca metta a disposizione dei Servizi sociali del Comune di Verona, anche per tutto il 2011,  la somma complessiva di 120 mila euro, raccolta grazie alle commissioni che derivano dall’impiego da parte dei clienti della carta di credito UniCreditCard Classic E. “Il più sentito ringraziamento ad Unicredit – ha commentato Bertacco – per aver nuovamente scelto Verona. Nei primi due anni di realizzazione  Carta etica è stata un’opportunità fondamentale per 83 donne sole con bambini; donne di età compresa fra i 30 e i 40 anni, che grazie al contributo mensile assegnato hanno potuto essere sostenute nell’avvio di un percorso di autonomia personale. Per queste mamme si è trattato di un aiuto concreto nella difficile gestione economica familiare, che è andato a vantaggio complessivamente di 142 bambini e adolescenti”. “Per il terzo anno consecutivo – ha affermato Artoni – siamo assieme al Comune di Verona per questa iniziativa di alto profilo sociale, attraverso la quale possiamo dare un aiuto concreto a persone che si trovano in difficoltà, riuscendo a conservare quel forte e saldo legame con il territorio e con le persone, obiettivo imprescindibile del nostro modo di fare banca”. Il protocollo prevede che vengano rilasciate ad altrettante beneficiarie 50 carte prepagate che saranno ricaricate con 200 euro al mese ciascuna  per un anno. Sarà il Comune di Verona, tramite i Servizi sociali, a individuare le destinatarie del progetto. UniCreditCard Classic E è una normale carta di credito che può essere emessa su entrambi i circuiti internazionali Mastercard e Visa:il 3 per mille di ogni operazione effettuata  va in beneficenza, senza costi aggiuntivi per i titolari della carta. Grazie ad essa UniCredit può destinare una parte delle somme raccolte a fini di solidarietà.

Condividi ora!